Graduatorie ad esaurimento aperte ai diplomati magistrale solo su ricorso. Nota Miur

WhatsApp
Telegram

Ancora una volta il Miur conferma le istruzioni impartite con nota del 20 maggio 2015 per l'inserimento dei docenti in possesso di diploma magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/02 nelle Graduatorie ad esaurimento.

Ancora una volta il Miur conferma le istruzioni impartite con nota del 20 maggio 2015 per l'inserimento dei docenti in possesso di diploma magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/02 nelle Graduatorie ad esaurimento.

Il Miur precisa che in seguito alla nota del 30 giugno 2015 pervengono dagli Uffici Scolastici quesiti in relazione alle richieste di inserimento nelle graduatorie ad esaurimento da parte dei docenti in possesso di diploma magistrale conseguito entro l'a.s. 20012/02.

Con tale il Miur autorizza

  • l'inserimento a pieno titolo per i destinatari di provvedimenti giurisdizionali favorevoli
  • l'inserimento con riserva per contenzioso in corso per gli aspiranti che hanno al momento un contenzioso ancora pendente

In ogni caso è confermato la nota del 20 maggio 2015, nella parte in cui chiariva che debbano essere inseriti a pieno titolo nelle graduatori ad esaurimento, secondo il rispettivo punteggio, i destinatari di sentenze che abbiano definito nel merito in senso favorevole ai ricorrenti la controversia.

Altresì dovrà procedersi all'ammissione con riserva i soggetti destinatari di ordinanze cautelari favorevoli.

Viveversa, non potranno vantare alcun titolo, ai fini dell'inclusione nelle graduatorie provinciali, coloro che pur essendo in possesso di un diploma magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/02, non possano invocare alcun provvedimento giudiziale favorevole ad essi individualmente rivolto in pendenza di giudizio o addirittura non abbiano tempestivamente impugnato il predetto DM n. 235/2914 in sede giurisdizionale.

La nota Miur del 6 luglio 2015

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro