Graduatorie ad esaurimento, Anief: ricorsi per inserimento/aggiornamento sino al 31 maggio

Stampa

Comunicato ANIEF – Anief posticipa la scadenza dei ricorsi a venerdì 31 maggio per tutti i nuovi ricorrenti e per chi ha già attivato con il nostro studio legale il contenzioso in passato. Il sindacato ricorda che è necessario per l’adesione all’iniziativa legale aver inviato la domanda telematica o cartacea entro il 20 maggio.

Possono aderire esclusivamente quanti, entro il 20 maggio alle ore 14, hanno compilato e inviato la domanda di aggiornamento/trasferimento su istanze online o, se non presenti sul sistema IOL, entro il medesimo termine del 20 maggio, hanno inviato per raccomandata la domanda cartacea sostitutiva.

Il sindacato Anief, facendo seguito alle richieste di rinvio della data di scadenza dei ricorsi e alla forte adesione dei ricorrenti, comunica che ha prorogato le adesioni ai ricorsi per l’aggiornamento / inserimento in GaE a venerdì 31 maggio e ricorda che è possibile rivolgersi a tutte le sedi presenti nel territorio nazionale. Si ricorda che per aderire al contenzioso bisogna aver inviato, comunque, entro le ore 14 del 20 maggio la domanda online o cartacea. I ricorrenti che hanno, in passato, presentato ricorso per Reinserimento, devono seguire, comunque, le indicazioni specifiche ricevute anche dall’ufficio legale di Anief.

Stampa