Graduatorie ad esaurimento 2014/17: precisazioni su abilitazioni estere e servizi in progetti regionali

di Lalla
ipsef

red – Il decreto di aggiornamento per le Graduatorie ad esaurimento 2014/17 presenta solo qualche precisazione su titoli di accesso e servizi svolti in progetti regionali, anche se non inseriti negli elenchi salvaprecari. Confermata la fascia aggiuntiva alla III.

red – Il decreto di aggiornamento per le Graduatorie ad esaurimento 2014/17 presenta solo qualche precisazione su titoli di accesso e servizi svolti in progetti regionali, anche se non inseriti negli elenchi salvaprecari. Confermata la fascia aggiuntiva alla III.

Seguici anche su FaceBook News in tempo reale

Fascia aggiuntiva alla III

Il D.M., di prossima emanazione non si discosta sostanzialmente dai contenuti del D.M. 12/5/2011 n. 44, integrato dal D.M. 26/5/2011 n. 47, con cui sono stati disposti l’integrazione e l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento degli aa.ss. 2011/2012, 2012/2013 e 2013/2014; tiene altresì conto dei contenuti del D.M. n. 53 del 14/6/2012, emanato in applicazione dei commi 2ter e 2quater dell’art. 14 della legge 24/2/2012 n. 14, con il quale era stata istituita, limitatamente ad alcuni insegnamenti, una fascia aggiuntiva delle graduatorie ad esaurimento.

Abilitazione conseguita in uno dei Paesi dell’Unione Europea

Sono state previste le necessarie integrazioni, a seguito della procedura di infrazione 4038/2010, attivata dalla Commissione Europea su un non corretto recepimento della direttiva 36/2005, relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali, archiviata dalla Commissione medesima in data 20/11/2013.

Tale ultima questione riguarda la valutazione dei titoli di accesso in caso gli aspiranti abbiano prodotto, quale titolo di accesso, l’abilitazione conseguita in uno dei paesi dell’Unione Europea, se formalmente riconosciuta con D.M. di equipollenza; in particolare, tali candidati potranno chiedere la rivalutazione del titolo di accesso ai sensi del punto a4) della vigente tabella di valutazione dei titoli di terza fascia; tutto ciò, purchè in possesso di requisiti specifici, che saranno dettagliati nel D.M. in corso di emanazione.

Servizi in progetti regionali

Viene, altresì, chiarito il punteggio da attribuire al personale docente ed educativo, non inserito negli elenchi prioritari, emanati ai sensi dei decreti ministeriali n. 82 e n. 100 del 2009, n. 68 e n. 80 del 2010 e n. 92 del 2011, ma comunque inserito nelle graduatorie ad esaurimento o in quelle di circolo o istituto, che abbia svolto attività progettuali finanziate dalle regioni, cui spetta il punteggio relativo alla durata del progetto. [fonte resoconto Snals 24 febbraio 2014]

Aggiornamento Graduatorie ad esaurimento e di istituto: l’iter comincerà probabilmente ad aprile 2014

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare