Graduatorie ad esaurimento 2014: inclusi fino a 66 anni e 3 mesi. Chi è il docente precario più anziano d’Italia?

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Ci auguriamo che l’immissione in ruolo possa arrivare prima, ma questo è il limite ultimo di età previsto per la permanenza nelle graduatorie ad esaurimento.  Tutte le guide sulle graduatorie e la consulenzaCalcola punteggio di servizio e titoli

red – Ci auguriamo che l’immissione in ruolo possa arrivare prima, ma questo è il limite ultimo di età previsto per la permanenza nelle graduatorie ad esaurimento.  Tutte le guide sulle graduatorie e la consulenzaCalcola punteggio di servizio e titoli

L’art. 8 del dm 235 del 1° aprile 2014 pone, tra i requisiti che gli aspiranti devono possedere per la permanenza nelle graduatorie ad esaurimento

"età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 66 e 3 mesi (età previta per il collocamento a riposo d’ufficio)"

Nel precedente aggiornamento del 2011 il limite era 65 anni.

E il Ministero si affrettò a cancellare dalle graduatorie quanti avevano raggiunto tale traguardo, tranne poi correre ai ripari con la nota del 25 giugno 2012, che li ripristinò.

In realtà sul limite di età per la permanenza in graduatoria ci sono sempre stati contenziosi. Va citata una sentenza del Consiglio di Stato secondo la quale per i precari rimane valida la legge del 19 marzo 1955, n. 160 che all’art 24 fissa il limite massimo di 70 anni.

Seguici su Facebook, news in tempo reale

Magari quell’età è il traguardo, per fortuna, di pochi iscritti in graduatoria, gli altri festeggeranno molto prima l’agognata immissione in ruolo, ma gli anni di permanenza in graduatoria possono essere tanti, con una media da 10 a 20. Nel 2011 lanciamo la campagna sul docente precario più anziano di Italia, che riprendiamo oggi, per vedere quali differenze hanno portato le recenti immissioni in ruolo.

Chi è il docente precario più anziano di Italia? Puoi raccontare la tua storia a [email protected]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur