Graduatorie ad esaurimento, 154.394 le domande presentate. Elenchi entro fine luglio

Di
WhatsApp
Telegram

red – Le GaE saranno pronte per l’avvio del nuovo anno, ha dichiarato il Sottosegretario Toccafondi. Per le Graduatorie d’Istituto niente procaedura informatica, i tempi per realizzarla non c’erano.

red – Le GaE saranno pronte per l’avvio del nuovo anno, ha dichiarato il Sottosegretario Toccafondi. Per le Graduatorie d’Istituto niente procaedura informatica, i tempi per realizzarla non c’erano.

Ad assicurare che gli elenchi per gli incarichi annuali saranno pronti in tempo è il Toccafondi, interrogato dalla Senatrice Petraglia.

Seguici su FaceBook, aggiornati mentre navighi sul social

Insomma, i ritardi e le lungaggini vissute per l’aggiornamento non incideranno sulla tempistica. Anzi, ha affermato Toccafondi,  gli uffici competenti pubblicheranno entro la fine del mese di luglio o al massimo entro la prima settimana di agosto.

Per quanto riguarda le procedure di aggiornamento delle graduatorie di istituto, il mancato utilizzo della procedura informatica per le domande di iscrizione e aggiornamento delle graduatorie di istituto, è dovuto all’impossibilità di pianificare tale procedura con il "fornitore dei sistemi informativi" poiché i tempi per l’attivazione della stessa non risultavano compatibili con l’esigenza di garantire il regolare e tempestivo avvio del prossimo anno scolastico.

Insomma, si sarebbe dovuto procrastinare la procedura di aggiornamento, con danno per i precari che non avrebbero visto le graduatorie in tempo utile per l’assegnazione delle supplenze.

Tutto sulle graduatorie d’istituto

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito