Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Graduatorie 24 mesi, chi si è inserito in altra provincia per terza fascia e ha prodotto domanda di depennamento dovrà inserirsi l’anno prossimo

WhatsApp
Telegram

Abbiamo parlato più volte del rapporto complicato tra ATA terza fascia e ATA prima fascia, avvertendo i nostri lettori interessati alla prima fascia (sia già iscritti sia che raggiungessero quest’anno i 24 mesi), di fare attenzione alla scelta della provincia per la terza fascia. IN merito è intervenuto anche il Ministero.

Buongiorno, vorrei porre un quesito; sono inserita nelle grad.permanenti di una provincia(preciso sono inserita da due anni) ed ho fatto domanda di inserimento in terza fascia di un’altra provincia. Poiché il depennamento dalla prima avverrà solo con la produzione delle graduatorie definitive di terza fascia (come scritto apponendo flag nella domanda di terza, con modalità di accesso D) posso aggiornare con b2 la prima dove ancora sono a pieno titolo inserita. La nota Miur parla solo di chi non può inserirsi nella prima in nessuna delle due province, pur avendo i 24 mesi, e quindi aspettare il prossimo anno x l, inserimento. Purtroppo non so cosa fare perché se le grad di terza fascia non  fossero pronte per settembre 2021 (poiche non vi è certezza di nulla) io potrei continuare a lavorare nella vecchia provincia col punteggio aggiornato, facendo entro il 14/5 il b2? Oppure non posso aggiornare; la nota Miur non è chiara  a tal proposito Per favore potreste rispondermi. Grazie

di Giovanni Calandrino – la risposta è negativa. La risposta al suo quesito la fornisce direttamente il MIUR alla FAQ:

I candidati già inseriti nelle graduatorie 24 mesi di una provincia che, previo depennamento dalla stessa, vogliono presentare domanda di inserimento nelle graduatorie di terza fascia di altra provincia, potranno presentare domanda di inserimento nelle graduatorie permanenti di cui all’art. 554 del D. Lgs. 297/94 per l’a.s. 2021/2022?

No, chi ha presentato istanza di depennamento dalle graduatorie di cui all’art. 554 del decreto legislativo n. 297/1994 per iscriversi nelle graduatorie di istituto di terza fascia di diversa provincia, potrà presentare domanda di inclusione nelle corrispondenti graduatorie per soli titoli della nuova provincia, solo successivamente alla pubblicazione definitiva delle graduatorie di istituto di terza fascia di cui al DM 50/2021. Pertanto, l’inserimento nella graduatoria dei 24 mesi della nuova provincia potrà essere effettuato il prossimo anno..
La disposizione citata deve essere interpretata nel senso che i titoli di cultura valutabili devono essere posseduti al momento della presentazione della domanda.
Per quanto riguarda i titoli di servizio, invece, l’aspirante può dichiarare tutti i periodi di servizio coperti da contratto fino al 22 aprile, anche qualora la domanda venga inoltrata prima di tale data. Sarà poi l’istituzione scolastica chiamata ad effettuare le verifiche ad accertare che il servizio sia stato effettivamente prestato o comunque retribuito o riconosciuto ai sensi della normativa vigente.

Dunque per effettuare l’iscrizione nelle graduatorie permanenti dovrà attendere l’anno prossimo.

Graduatorie ATA 24 mesi ruolo e supplenze, primo inserimento o aggiornamento fino al 14 maggio. VIDEO GUIDA E INFO UTILI

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur