Graduatoria unica sostegno. Ministro dice no a modifiche graduatorie ad esaurimento, sì per elenchi nuovi concorsi

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – L’On Centemero (PDL) ha presentato un emendamento al DL 104 Istruzione per l’unificazione delle aree di sostegno nelle graduatorie ad esaurimento 2014 2017, dei docenti della scuola secondaria di II grado.

red – L’On Centemero (PDL) ha presentato un emendamento al DL 104 Istruzione per l’unificazione delle aree di sostegno nelle graduatorie ad esaurimento 2014 2017, dei docenti della scuola secondaria di II grado.

Oggi durante il question time svoltosi in Parlamento l’On. Centemero ha invitato il Ministro a procedere nella direzione indicata dal suo emendamento.

Il Ministro Carrozza ha risposto affermando di condividere la premura per gli alunni con disabilità, le famiglie e gli insegnanti sostegno che svolgono un ruolo decisivo. Il Ministro ha ricordato a questo proposito che il decreto legge 104/2013 (DL Istruzione) ha previsto un incremento del personale docente di sostegno di circa 27.000 unità.

Per quanto riguarda l’unificazione delle 4 aree disciplinari, il Ministro ha fatto una distinzione tra il sistema di reclutamento passato, che ha visto i docenti inserirsi nelle 4 distinte aree in relazione all’abilitazione disciplinare negli appositi elenchi, dal prossimo futuro.

Infatti una modificazione dell’assetto delle graduatorie ad esaurimento di III fascia comporterebbe, soprattutto a causa della diversità dei punteggi dei docenti, a disfunzioni e inevitabili contenziosi. D’altro canto – ricorda il Ministro – il Dm n. 62 del 2011 ha già previsto, per i docenti non abilitati, la formazione di un unico elenco senza distinzione di aree.

Inoltre, nel regolamento dei prossimi concorsi, dovrebbe essere previsto, per le nuove assunzioni, il superamento della distinzione per aree.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur