Graduatoria terza fascia ATA. Indicazioni per chi ha inoltrato domanda prima della sospensione

WhatsApp
Telegram

Chi aveva già inoltrato la domanda di scelta delle sedi per la terza fascia ATA prima della sospensione, deve rifare la domanda? Come controllare che la domanda inoltrata sia andata a buon fine?

Chi aveva già inoltrato la domanda di scelta delle sedi per la terza fascia ATA prima della sospensione, deve rifare la domanda? Come controllare che la domanda inoltrata sia andata a buon fine?

Avvertenza: il modello Scelta sedi terza fascia compare nella pagina personale di Istanze on line a tutti, anche a chi ha già compilato e inoltrato la domanda anche prima della sospensione tra il 13 e il 23 ottobre. La pagina è infatti uguale per tutti gli utenti di Istanze on line, per cui il modello comparirà anche a chi non sarà interessato alla procedura.

Il Ministero con la nota del 23 ottobre 2014 ha chiarito che "

  • le istanze presentate nei giorni di attivazione della funzione conservano la loro validità, a meno che l'aspirante non intenda aggiornarla per recepire le nuove sedi dei CPIA.

Quindi, chi è soddisfatto delle scuole scelte e non vuoi cambiarle (con CPIA ma anche con altre), non deve far nulla. Rimane confermato l'inoltro precedente.

Segui su Facebook le news della scuola e partecipa alle conversazioni. Siamo in 151mila

Come assicurarsi che l'inoltro sia andato a buon fine?

Concluso l'inoltro (con l'inserimento del codice personale Come recuperare codice personale ) il sistema salva il file nella sezione “Archivio 2014” della sezione “Istanze online” e l’utente riceverà la mail con la domanda in formato .pdf all’indirizzo di posta indicato nella fase di Registrazione.

A questo punto la procedura di iscrizione nella terza fascia delle graduatorie di istituto ATA è completa, non è necessario inviare l'istanza. Saranno le segreterie scolastiche a recepirla direttamente in modalità telematica.

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?