Graduatoria interna d’istituto. Precedenza per assistenza, punteggio di continuità a scuola e nel comune, sede di organico. Consulenza

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Assistenza alla suocera. Nessuna precedenza neanche ai fini dell’esclusione dalla graduatoria interna

Rosa – ti scrivo perche non riesco a essere sicuro se la mia interpretazione della normativa è corretta oppure no. La questione è semplice: sono una docente di scuola secondaria di primo grado e vorrei capire se posso avvalermi della 104 per mia suocera per essere esclusa dalla graduatoria interna ai fini dell’individuazione dei perdenti posto. Devo dire che mio marito ha anche un fratello e entrambi sono in grado di assisterla. il dubbio che ho è se posso avvalermi io della 104 per mia suocera invece che i suoi figli. In caso affermativo è giusto che loro devono firmare una rinuncia? Grazie mille per la disponibilità e soprattutto per il servizio che ci rendi quotidianamente.

Graduatoria interna di istituto: il punteggio di continuità nella scuola e quello nel comune non si possono cumulare per lo stesso anno scolastico

Lorena – Vorrei chiedere una cosa di dubbia interpretazione circa il punteggio di continuità sull’istituto e continuità nel comune. Analizzando nel dettaglio la vostra guida, a scuola non riusciamo a capire quando spetta il punteggio sul comune,  dato che c’è scritto che non si può richiedere per gli stessi anni già calcolati per la continuità sull’istituto. Esempio: io ho 3 anni di continuità nella stessa scuola senza contare anno in corso…3×2= 6 punti continuità scuola. Posso dichiarare anche 3×1= 3 punti di continuità sul comune? Grazie

Lorena – Buongiorno sono insegnante di scuola primaria titolare su un Comune (Airasca)confinante a quello di residenza di coniuge e figli (Scalenghe)le cui scuole fanno parte del medesimo Istituto Comprensivo. Nel Comune dove insegno (Airasca) c’è la direzione didattica e la segreteria. A Scalenghe solo il plesso distaccato di scuola primaria. I 6 punti di ricongiungimento mi spettano o no dato che Scalenghe è sotto lo stesso Istituto Comprensivo di Airasca? Si può dire che Scalenghe non è sede di organico perché non ha la direzione e segreteria ma solo Airasca?

Chiedilo a Lalla

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro