Graduatoria interna di istituto, come individuare i soprannumerari su sostegno

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le graduatorie interne di istituto vanno formulate e pubblicate dal 6 al 20 aprile 2019, ossia entro i 15 giorni successivi alla data ultima di presentazione delle istanze di trasferimento e passaggio di ruolo/cattedra.

Mobilità 2019, Miur pubblica Ordinanza. Date domande, abolita chiamata diretta, quando i risultati

Graduatorie interne di istituto, pubblicazione entro il 20 aprile. Docenti esclusi

Vediamo come vanno formulate le graduatorie relative ai posti di sostegno, ricordando che le graduatorie interne di istituto vengono compilate per l’individuazione degli eventuali perdenti posto in caso di contrazione dell’organico dell’autonomia. Vanno graduati tutti i docenti titolari nell’istituzione scolastica, compresi coloro i quali sono in assegnazione provvisoria.

Graduatoria interna di istituto: posti di sostegno infanzia e primaria

Per i posti di sostegno, ai fini dell’individuazione del perdente posto, vanno compilate graduatorie distinte per ciascuna tipologia:

  • minorati della vista;
  • minorati dell’udito;
  • minorati psicofisici

Il docente individuato come soprannumerario nella tipologia di attuale titolarità, qualora sia in possesso di titolo di specializzazione per altra tipologia per la quale nell’ambito della stessa scuola sia disponibile un posto, partecipa a domanda o d’ufficio con precedenza al trasferimento su tale posto.

Graduatoria interna di istituto: posti di sostegno secondaria

Nella scuola secondaria di I grado, per individuare i perdenti posto di sostegno, vanno compilate graduatorie distinte per ciascuna tipologia:

  • minorati della vista;
  • minorati dell’udito;
  • minorati psicofisici

Anche in questo caso, il docente individuato come soprannumerario nella tipologia di attuale titolarità, qualora sia in possesso di titolo di specializzazione per altra tipologia per la quale nella stessa scuola sia disponibile un posto, partecipa con precedenza a domanda o d’ufficio al trasferimento su tale posto.

Nella scuola secondaria di II grado, l’individuazione dei docenti soprannumerari su posto di sostegno sarà effettuata senza distinzione delle singole aree di sostegno.

Graduatorie interne di istituto, come si individua docente perdente posto [VADEMECUM e MODELLI]

Versione stampabile
soloformazione