Graduatoria GPS: abilitati anche i docenti del concorso straordinario 2020 con supplenza nel 2021/22. Iscrizione in prima fascia

WhatsApp
Telegram

Graduatorie GPS: nuova nota del Ministero sull’abilitazione conseguita con concorso straordinario di cui al DD n. 510 del 23 aprile 2020. Era rimasta in sospeso la questione relativa ai docenti che hanno superato il concorso, sono inseriti nelle graduatorie ma finora non avevano avuto il riconoscimento dell’abilitazione per un cavillo ancora non risolto.

Iscrizione in prima fascia GPS

Il riconoscimento dell’abilitazione permette ai docenti interessati di iscriversi entro oggi 31 maggio 2022 a pieno titolo nella prima fascia GPS.

Le condizioni per il riconoscimento dell’abilitazione

Oltre a chi ha già avuto il riconoscimento dell’abilitazione per la supplenza nel 2021/22, l’abilitazione è riconosciuta per

  •  inserimento nelle graduatorie di merito pubblicate nell’anno scolastico 2020/21 e titolarità, nel corrente anno scolastico 2021/2022, di un contratto di docenza a tempo indeterminato ovvero a tempo determinato di durata annuale o fino al termine delle attività didattiche presso una istituzione scolastica del sistema nazionale di istruzione, ferma restando la regolarità contributiva
  • inserimento nelle graduatorie di merito pubblicate nel corrente anno scolastico 2021/2022 e titolarità, nell’anno scolastico 2020/2021, di un contratto di docenza a tempo indeterminato ovvero a tempo determinato di durata annuale o fino al termine delle attività didattiche presso una istituzione scolastica del sistema nazionale di istruzione, ferma restando la regolarità contributiva;
  • inserimento nelle graduatorie di merito pubblicate nel corrente anno scolastico 2021/2022 e titolarità, nel corrente anno scolastico 2021/2022, di un contratto di docenza a tempo indeterminato ovvero a tempo determinato di durata annuale o fino al termine delle attività didattiche presso una istituzione scolastica del sistema nazionale di istruzione, ferma restando la regolarità contributiva.

La nota del Ministero

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia