GPS supplenze, laureati con 24 CFU non possono inserirsi negli elenchi aggiuntivi aperti dal 16 luglio

Stampa

GPS graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze: nelle more della riapertura e aggiornamento, prevista per il prossimo anno scolastico, è possibile inserirsi negli elenchi aggiuntivi. Si tratta di elenchi aggiuntivi alla prima fascia, quindi il requisito di accesso è o il conseguimento dell’abilitazione o della specializzazione sostegno. Termine ultimo per il titolo: 31 luglio 2021.

Un nostro lettore chiede

Negli elenchi aggiuntivi che dovrebbero aprire fra poco è possibile, non essendo per ora in alcuna graduatoria, entrare in 2a fascia per avere svolto i 24Cfu?

La risposta è negativa. Ecco a chi sono destinati gli elenchi aggiuntivi alla prima fascia

Le GPS sono chiuse

Il requisito laurea (con gli esami o CFU previsti dal DPR 19/2016 e DM 259/2017) + 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche consente l’iscrizione solo nella II fascia delle GPS (e correlata terza fascia di istituto) ma al momento le graduatorie sono chiuse.

Le graduatorie disciplinate dall’OM n. 60/2020 hanno infatti validità biennale, 2020/21 e 2021/22.

L’aspirante che non aveva i requisiti o comunque non si è iscritto entro il 6 agosto 2020, può rientrare negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia se nel frattempo ha conseguito abilitazione e/o specializzazione sostegno, ma non inserirsi ex novo.

Domanda di messa a disposizione

In questo caso infatti è possibile solo inviare domanda di messa a disposizione, fuori graduatoria, che i Dirigenti Scolastici potranno utilizzare in caso di graduatorie esaurite.

Ne abbiamo parlato in

Supplenze docenti a.s. 2021/22, chi potrà presentare domanda di messa a disposizione?

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur