Graduatorie GPS prima fascia: riserva per abilitazione (anche concorso ordinario e STEM) e specializzazione sostegno entro il 20 luglio. AGGIORNATO con FAQ Ministero

WhatsApp
Telegram

Ordinanza ministeriale n. 112 del 6 maggio 2022 relativa all’aggiornamento delle graduatorie provinciali per le supplenze. Ecco cosa prevede in merito all’inserimento con riserva degli aspiranti che conseguiranno l’abilitazione e la specializzazione sul sostegno entro il 20 luglio 2022.

La domanda si presenterà su Istanze on line tra il 12 maggio 2022 (h. 9,00) ed il 31 maggio 2022 (h. 23,59) NOTA del Ministero

Riserva per abilitazione e specializzazione da conseguire entro il 20 luglio

All’articolo 7 l’ Ordinanza prevede che i titoli di accesso richiesti, conseguiti entro la data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda (dal 12 al 31 maggio), con l’esatta indicazione delle istituzioni che li hanno rilasciati.

Tuttavia, possono altresì essere inseriti con riserva nella prima fascia coloro che conseguono l’abilitazione o la specializzazione sul sostegno entro il 20 luglio;

In questo caso la riserva è sciolta negativamente qualora il titolo non venga conseguito entro tale data, determinando l’inserimento dell’aspirante nella fascia spettante sulla base dei titoli effettivamente posseduti.

Questo significa che in fase di compilazione della domanda

  • ci si può inserire con riserva in prima fascia GPS se è in fase di conseguimento abilitazione /specializzazione sostegno
  • ci si deve iscrivere anche in seconda fascia

Questo perché i titoli sono diversi tra prima e seconda fascia GPS:

Se la riserva in prima fascia GPS viene sciolta, vale la domanda per la prima fascia.

Se la riserva in prima fascia non verrà sciolta, varrà la domanda per la seconda fascia.

Questo significa che per

Concorso ordinario e concorso STEM: ci si potrà inserire con riserva in prima fascia GPS

ma l’abilitazione dovrà essere conseguita, e di conseguenza la riserva sciolta entro il 20 luglio 2022 secondo le modalità che il Ministero comunicherà successivamente.

Titolo conseguito all’estero

Qualora il titolo di accesso sia stato conseguito all’estero e riconosciuto dal Ministero, devono essere altresì indicati gli estremi del provvedimento di riconoscimento del titolo medesimo.

E ancora:  qualora il titolo di accesso sia stato conseguito all’estero, ma sia ancora sprovvisto del riconoscimento richiesto in Italia ai sensi della normativa vigente, occorre dichiarare di aver presentato la relativa domanda all’Ufficio competente entro il termine per la presentazione dell’istanza di inserimento per poter essere iscritti con riserva di riconoscimento del titolo.

L’inserimento con riserva non dà titolo all’individuazione in qualità di avente titolo alla stipula di contratto. in attesa dello scioglimento della riserva, l’aspirante è inserito in graduatoria nella fascia eventualmente spettante sulla base dei titoli
posseduti pleno iure.

Scarica Ordinanza

Leggere con attenzione le FAQ del Ministero

FAQ n. 34del Ministero

Devo prendere l’abilitazione/la specializzazione a giugno 2022. Posso iscrivermi con riserva, in attesa di conseguimento del titolo?

Si, la normativa consente a chi consegue l’abilitazione/specializzazione entro il 20 luglio 2022 di iscriversi con riserva, da sciogliere entro tale data con apposita istanza in cui verranno forniti i dettagli del titolo conseguito.

FAQ n. 35 del Ministero

Dovrei conseguire il titolo di abilitazione/specializzazione entro il 20 luglio. Cosa succederà se non dovessi riuscire in tempo utile?

La domanda, in relazione alla specifica graduatoria, resterà nella base informativa, ma per l’anno 2022/23 sarà inefficace ai fini delle nomine automatiche di supplenza e delle graduatorie d’istituto. L’aspirante potrà, una volta conseguito il titolo, iscriversi – tramite apposita istanza – negli elenchi aggiuntivi di prima fascia relativi all’a.s. 23/24.

FAQ n. 44 del Ministero

Ho partecipato al concorso ordinario delle scuole secondarie, superando sia la prova scritta che la prova orale. Se l’Ufficio Scolastico Regionale non ha ancora prodotto la graduatoria, posso dichiarare l’abilitazione quale titolo d’accesso o altro titolo culturale?

L’abilitazione può essere spesa solo se l’Ufficio Scolastico Regionale ha prodotto la graduatoria di merito definitiva relativa alla classe di concorso di interesse. L’aspirante pertanto può iscriversi a pieno titolo in seconda fascia e con riserva in prima fascia in attesa di conseguimento del titolo. Successivamente, e fino al 20 luglio, l’aspirante potrà sciogliere la riserva in senso positivo se nel frattempo l’ufficio avrà prodotto la graduatoria; in caso contrario il sistema automaticamente escluderà la graduatoria di prima fascia con riserva, mantenendo quella di seconda fascia. Lo stesso criterio si applica alle altre procedure concorsuali per le quali è previsto il conseguimento dell’abilitazione alla produzione delle graduatorie definitive.

Le GPS in due fasce

Le Graduatorie provinciali per le supplenze sono suddivise in due fasce e saranno utilizzate per le supplenze al 31 agosto o 30 giugno dopo aver scorso le GaE. Avranno validità biennale, 2022/23 e 2023/24. Nella domanda si scelgono anche venti scuole per ogni classe di concorso per le graduatorie di istituto

N.B. Graduatorie GPS: saranno utilizzate per le supplenze e ruoli su sostegno

Si può scegliere solo una provincia. I vincoli per i docenti inseriti nelle GaE

Le Graduatorie di istituto

Sono suddivise in tre fasce e utilizzate dai Dirigenti Scolastici per le supplenze temporanee (o per eventuali supplenze residue al 31 agosto o 30 giugno). La domanda è contemporanea a quella di inserimento/aggiornamento GPS.

ATTENZIONE: In estate invece ci sarà un’altra domanda per la richiesta delle supplenze al 31 agosto e 30 giugno. 

GPS graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze: requisiti, 24 CFU, titoli valutabili, provincia e scelta scuole [LO SPECIALE]

I titoli di accesso per infanzia e primaria

Possono iscriversi

a) in prima fascia i docenti in possesso di abilitazione

b) in seconda fascia studenti che, nell’anno accademico 2021/2022, risultano iscritti al terzo, quarto o al quinto anno del corso di laurea in Scienze della Formazione primaria, avendo assolto, rispettivamente, almeno 150, 200 e 250 CFU entro il termine di presentazione dell’istanza.

Titoli di accesso per la scuola secondaria di I e II grado

Possono iscriversi

a) in prima fascia  i docenti in possesso di relativa abilitazione

b) in seconda fascia

  • laurea  + 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche di cui al DM 616/2017 oppure
  • abilitazione specifica su  altra classe di concorso o per altro grado (titolo previsto dal dm 59/2017) oppure
  • precedente inserimento nella specifica classe di concorso nelle GPS 2020 (quindi senza i 24 CFU)

N.B. La laurea deve essere comprensiva degli eventuali CFU/CFA o esami o titoli aggiuntivi richiesti dal  DPR 19/2016 e DM 259/2017 per l’accesso alla classe di concorso richiesta.

L’aspirante deve essere in possesso del titolo entro il termine di presentazione della domanda (compresi i 24 CFU e/o eventuali CFU per completare il piano di studi). Chi ha bisogno dei 24 CFU per inserirsi

I 24 CFU  non danno punteggio.

La laurea triennale non è titolo di accesso alla graduatoria.

ITP 

Prima fascia: abilitazione specifica per la classe di concorso

Seconda fascia

  • precedente inserimento nelle GPS 2020 per la specifica classe di concorso oppure
  • diploma  che permette l’accesso a classi di concorso della tabella B del DPR 19/2016 e dm 259/2017 + 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche di cui al dm 616/2017 oppure
  • abilitazione per altra classe di concorso o altro grado di istruzione (titolo previsto dal dm 59/2017)

Leggi con attenzione chi ha bisogno dei 24 CFU per inserirsi

I requisiti di accesso per le GPS sostegno

Le GPS per i posti di sostegno si distinguono in prima e seconda fascia.

Prima fascia: comprende docenti in possesso del titolo di specializzazione su sostegno del relativo grado  (quindi ci sono graduatorie di sostegno infanzia, sostegno primaria, sostegno secondaria I grado, sostegno secondaria II grado)

Seconda fascia: docenti, privi del relativo titolo di specializzazione abbiano maturato tre annualità di insegnamento su sostegno nel relativo grado e siano in possesso dell’abilitazione o titolo di accesso alle GPS di II fascia.  E’ valido anche l’anno in corso 2021/22.

 

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?