Gps precari, tanti i punti critici dell’Ordinanza. Ricorso Anief tabella titoli valutazione servizio militare prestato non in costanza di nomina

WhatsApp
Telegram

Sono diversi i punti critici presenti nell’Ordinanza n. 88 che disciplina l’aggiornamento, il trasferimento e il nuovo inserimento nelle Gps, le graduatorie provinciali per le supplenze e le graduatorie di istituto su posto comune e di sostegno, dove confluiscono oltre mezzo milione di docenti precari

Lo sostiene oggi l’Ufficio legale Anief, alla luce dell’esame svolto sul testo di gestione delle Gps prodotto dal Ministero dell’Istruzione per l’organizzazione delle graduatorie utilizzate per le supplenze annuali e temporanee, nonché, nel caso del sostegno, anche per le immissioni in ruolo.

Tra i punti critici, il sindacato Anief ha deciso di affrontare e portare avanti la battaglia legale per quanto riguarda la tabella titoli Gps 2024 – valutazione servizio militare prestato non in costanza di nomina. Per aderire al ricorso al giudice del lavoro per ottenere la valutazione del servizio militare di leva (o equiparato) prestato non in costanza di rapporto di lavoro con il ministero dell’istruzione cliccare qui.

WhatsApp
Telegram