GPS: non risulta riserva in prima fascia, mi manca il servizio, sistema non ha caricato. Dopo l’inoltro, la domanda andava controllata e in caso modificata entro il 31 maggio

WhatsApp
Telegram

Graduatorie GPS per gli anni scolastici 2022/23 e 2023/24: alcuni aspiranti si accorgono solo adesso, a ridosso della pubblicazione degli elenchi, di aver commesso errori nella compilazione della domanda presentata entro il 31 maggio.

Alcuni candidati imputano la mancanza di alcuni dati nella domanda ad un non corretto funzionamento del sistema.

I casi più clamorosi sono sostanzialmente due

  • aspiranti convinti di aver “prenotato” l’inserimento in prima fascia e invece si sono trovati nell’impossibilità di potervi accedere poichè entro il 21 luglio la funzione è stata abilitata solo per chi doveva sciogliere la riserva. Cos’è il messaggio bloccante: la nota del Ministero
  • la mancanza di alcuni servizi, in particolare gli ultimi due anni scolastici.

Non è possibile modificare la domanda presentata entro il 31 maggio. O perlomeno un malfunzionamento del sistema va provato nelle sedi competente.

Le scuole polo che si stanno occupando della valutazione delle domande per le GPS non possono che constatare quanto presente nella domanda pervenuta.

Eppure sarebbe stata sufficiente una piccola accortezza: quella di controllare la domanda inoltrata, poiché il Ministero invia il PDF della domanda e permette la modifica e il nuovo inoltro sempre entro i termini di scadenza.

Questo permette agli aspiranti di avere sempre sotto controllo la propria domanda e di potervi operare entro la data di scadenza.

Pubblicazione delle graduatorie attesa nei prossimi giorni

Con lo scioglimento delle riserve per la prima fascia si conclude la parte spettante agli aspiranti e adesso si è in attesa solo della pubblicazione degli elenchi.

Sono numerosi e corposi gli elenchi finora pubblicati dagli uffici Scolastici con i nominativi degli aspiranti già esclusi per la mancanza del titolo di accesso. Un ottimo lavoro svolto dalle scuole polo, che assicura elenchi un po’ più trasparenti e stabili, alleggerendo il lavoro da svolgere in occasione della prima supplenza e allo stesso tempo mettendosi al riparo dal succedersi di insegnanti che devono essere licenziati perché manca il titolo.

Ne abbiamo parlato in

GPS: “perché far presentare la domanda a maggio se le graduatorie saranno comunque pubblicate a fine luglio?”

Le supplenze

Dopo la pubblicazione delle graduatorie, il passaggio successivo sarà la presentazione della domanda per l’attribuzione delle supplenze al 31 agosto e 30 giugno 2023. Potranno partecipare tutti i docenti di GaE e GPS.

La domanda sarà su Istanze online.

Supplenze sostegno

Si potranno scegliere anche i posti di sostegno, pur non avendo la specializzazione VIDEO

Come funzionano le supplenze su posti di sostegno da graduatorie incrociate Leggi tutto

Supplenze sostegno da Graduatorie GaE e GPS 2022/24: come verranno assegnate. Anche a docenti senza titolo

Supplenze da GaE e GPS: si potrà scegliere se dare precedenza a posto comune o sostegno con la domanda da presentare in estate

Supplenze inglese alla primaria

Graduatorie di istituto 2022/24, chi può insegnare lingua inglese alla scuola primaria

Supplenze da graduatorie di istituto

Graduatorie istituto 2022/24, supplenza scuola dell’infanzia e primaria sino a 10 giorni: a chi spettano e come. Sanzioni

Graduatorie GPS, primo inserimento: ho dimenticato di scegliere le scuole. Cosa succede

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile confrontarsi sul forum di reciproco aiuto

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro