GPS, inserimento con riserva per aver superato prove concorso ordinario. Quando ci sarà la risposta e data ultima per sciogliere riserva

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria e aggiornamento/riapertura GPS: un rapporto che si preannuncia complicato, da tanti punti di vista. L’anticipo delle operazioni delle GPS e le prove ancora non concluse del concorso rischiano di far perdere delle opportunità ai candidati.

Come avevamo già anticipato, la prima BOZZA presentata dal Ministero ai sindacati non prevedeva alcuna riserva per l’inserimento in prima fascia dei candidati che avessero superato le prove del concorso ordinario in fase di svolgimento, DD n. 499 del 21 aprile 2020 come modificato dal Decreto n. 23 del 5 gennaio 2022.

Dopo la presentazione di quella BOZZA, Ministero e sindacati si sono incontrati ancora e forse qualche spiraglio in merito potrebbe essersi aperto.

I candidati del concorso ordinario della scuola secondaria chiedono infatti di poter procedere all’inserimento con riserva in prima fascia, in attesa della conclusione del concorso che sarà sancita dalla pubblicazione delle graduatorie di merito.

Quando ci sarà la risposta

I sindacati hanno chiesto di poter considerare questa situazione alla stregua dell’inserimento con riserva per la specializzazione TFA sostegno VI ciclo e laurea in scienze della formazione primaria, con possibilità di sciogliere la riserva entro il 20 luglio 2022 (la data deve ancora essere stabilita in modo definitivo).

Pertanto la notizia potrebbe essere che i candidati che avranno la graduatoria di merito entro il 20 luglio (o altra data stabilita dal Ministero) potranno sciogliere positivamente la riserva e comparire a pieno titolo in prima fascia, dato che il superamento delle prove conferisce l’abilitazione per la classe di concorso in oggetto.

La risposta alla richiesta presentata dai sindacati arriverà quando i sindacati saranno nuovamente convocati per la presentazione del funzionamento della piattaforma.

No valutazione superamento prove concorso ordinario come altro titolo

E’ invece negativa la risposta al quesito se il superamento delle prove del concorso ordinario potrà essere considerato come “altro titolo” nelle graduatorie GPS in cui si è già iscritti o ci si inserisce per la prima volta.

Questo perché gli “altri titoli” devono essere in possesso entro la data di scadenza per la presentazione della domanda.

Quindi, se per quella data ci saranno graduatorie di merito già pubblicate,  si potrà far valutare altrimenti no.

Attendiamo il testo definitivo

Siamo in attesa del testo definitivo dell’Ordinanza che disciplinerà la riapertura e l’aggiornamento delle GPS per le supplenze degli anni scolastici 2022/23 e 2023/24, pertanto al momento le indicazioni si basano sulla BOZZA.

GPS graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze: requisiti, 24 CFU, titoli valutabili, provincia e scelta scuole [LO SPECIALE]

Anche di questo argomento si è parlato nel question time con la sindacalista ANIEF Chiara Cozzetto, che ha risposto alle domande dei nostri utenti.

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale)

È possibile confrontarsi sul forum di reciproco aiuto

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur