GPS, graduatorie provinciali e di istituto: indicazione verifica e convalida titoli

Stampa
#insegnanti #dad

Chiarimenti ai Dirigenti Scolastici dell’Ufficio Scolastico di Milano su operazioni di controllo titoli e convalida punteggi GPS, le Graduatorie provinciali e di istituto valide per il biennio 2020/21 e 2021/22. Considerato che le scuole sono iniziate già da quattro mesi e che i supplenti in questo periodo si sono succeduti senza sosta, le indicazioni potrebbero risultare tardivi ma è sempre bene puntualizzare determinati passaggi.

Proprio oggi è stato messo in evidenza come i licenziamenti conseguenti alla verifica dei titoli, a distanza di tempo dall’assunzione, crei un disservizio per la continuità didattica.

Perché la nota di chiarimenti

La  nota di chiarimenti, spiega il Dirigente Marco Bussetti, si è resa necessaria per “risolvere alcune criticità emerse nelle operazioni di controllo dei titoli e di convalida/rettifica dei punteggi dei docenti iscritti nelle GPS, al fine di garantire uniformità nell’applicazione delle relative procedure e dunque di evitare ingiustificate disparità di trattamento nelle valutazioni dei titoli.”

Il procedimento

Le istituzioni scolastiche ove l’aspirante stipula il primo contratto di  lavoro devono tempestivamente

1- controllare i titoli di accesso, accademici, professionali, culturali, artistici e di servizio dei docenti relativamente a tutte le classi di concorso per le quali gli stessi risultano iscritti nelle GPS;
2- procedere alla proposta di convalida dei punteggi a seguito di un puntale controllo dei titoli (non è sufficiente l’ autocertificazione);
3- caricare al SIDI nella sezione “RECLUTAMENTO PERSONALE SCUOLA/GRADUATORIE PROVINCIALI DI SUPPLENZA/VERIFICA E CONVALIDA  DOMANDA” le comunicazioni aventi ad oggetto convalide/rettifiche/esclusioni su ciascuna classe di concorso dei docenti interessati ed inviare tali comunicazioni all’indirizzo e-mail [email protected] e non
agli indirizzi e-mail degli altri istituti scolastici;
4- in caso di esito negativo delle verifiche, comunicare le determinazioni assunte altresì agli interessati.

Si raccomanda di non attribuire punteggi relativi a titoli non dichiarati dai docenti nelle domande di inserimento nelle GPS.

Nel caso in cui le scuole abbiano erroneamente attribuito punteggi relativi a titoli non dichiarati dai docenti nelle domande di inserimento nelle GPS si invita le stesse a procedere alle rettifiche secondo le procedure indicate.

la nota di chiarimenti del 21 dicembre 2020

Stampa

Eurosofia. Acquisisci punteggio in tempi rapidi per l’aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora