GPS elenchi aggiuntivi prima fascia, valutazione laurea in SFP e diploma magistrale. Punteggio aggiuntivo

Stampa

Gli aspiranti, che conseguono l’abilitazione o la specializzazione su sostegno entro il prossimo 31 luglio, possono inserirsi negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) e nelle corrispondenti graduatorie di istituto di II fascia. Valutazione abilitazione tramite laurea in Scienze della Formazione Primaria ovvero tramite diploma magistrale, ai fini dell’inserimento negli elenchi aggiuntivi posto comune scuola dell’infanzia e primaria.

Domande

L’Avviso del MI dell’8 luglio 2021 ha indicato i termini di presentazione delle domande di inserimento nei suddetti elenchi aggiuntivi, prevedendo che le stesse siano inoltrate entro il prossimo 24 luglio, anche dagli aspiranti che conseguono l’abilitazione o la specializzazione entro il 31 luglio p.v. Questi ultimi presenteranno le istanze con riserva.

Nello specifico, ricordiamo che:

Inserimento elenchi aggiuntivi posto comune

L’articolo 1 del DM n. 51/2021 dispone quanto di seguito indicato:

  1. l’aspirante già inserito nelle GPS di II fascia per le classi di concorso o posti per la scuola dell’infanzia o primariaper cui dichiara il possesso del titolo di abilitazione, è collocato nell’elenco aggiuntivo della relativa GPS di prima fascia e negli elenchi aggiuntivi delle GI di seconda fascia per la provincia e per le scuole richieste all’atto di presentazione della domanda di inserimento nelle GPS (entro il 6 agosto 2020);
  2. l’aspirante non già inserito nelle GPS di seconda fascia per le classi di concorso o posti per la scuola dell’infanzia o primariaper cui dichiara il possesso del titolo di abilitazionema collocato in altra GPS, è collocato nell’elenco aggiuntivo della relativa GPS di prima fascia e sceglie sino a 20 scuole per l’inserimento negli elenchi aggiuntivi delle relative GI di seconda fascia, nella stessa provincia per la quale ha presentato domanda (entro il 6 agosto 2020);
  3. l’aspirante non inserito in alcuna GPS procede alla scelta della provincia di inserimento e sino a un massimo di 20 istituzioni scolastiche, nella medesima provincia, per ogni insegnamento per il quale dichiara il possesso del titolo di abilitazione.

Valutazione titoli posto comune

Gli aspiranti sopra riportati, come leggiamo nell’articolo 1 – comma 5 – del DM 51/2021, sono graduati secondo i punteggi previsti dalle corrispondenti tabelle A allegate all’OM 60/2020. Nel caso della scuola dell’infanzia e primaria, la tabella di riferimento è la tabella A/1 “Tabella dei titoli valutabili per le graduatorie provinciali di I fascia per le supplenze del personale docente nella scuola dell’infanzia e primaria su posto comune “. 

Gli aspiranti, di cui ai punti 1 e 2 sopra riportati (ossia inseriti nelle GPS di II fascia infanzia/primaria o in altra GPS), dichiarano ai fini della valutazione negli elenchi aggiuntivi:

  • il titolo di abilitazione conseguito ai fini dell’inserimento negli elenchi aggiuntivi;
  • i titoli non dichiarati all’atto della domanda di inserimento nelle GPS, ma conseguiti entro il 6 agosto 2020 (termine ultimo di presentazione delle istanze di inserimento in GPS). Detti titoli sono validi esclusivamente per le graduatorie delle fasce aggiuntive;

Gli aspiranti, di cui al punto 3 (ossia non inseriti in nessuna GPS), dichiarano ai fini della valutazione negli elenchi aggiuntivi:

  • il titolo di abilitazione conseguito ai fini dell’inserimento negli elenchi aggiuntivi;
  • titoli posseduti e conseguiti sempre entro la data del 6 agosto 2020 (termine ultimo di presentazione delle istanze di inserimento in GPS).

Quanto detto (relativamente alla valutazione dei titoli) vale sia per la scuola dell’infanzia e primaria (focus del nostro articolo) che per gli altri gradi di istruzione.

Valutazione abilitazione

Punteggio in base al voto dell’abilitazione

Ai sensi della succitata tabella A/1, il titolo di abilitazione all’insegnamento nella scuola dell’infanzia, analogamente a quello per la scuola primaria, è valutato in base al voto finale ottenuto, ossia al voto di laurea in Scienze della Formazione Primaria ovvero del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02, secondo la seguente “scala” di valutazione:

da 60 a 65 = p. 4
da 66 a 70 = p. 5
da 71 a 75 = p. 6
da 76 a 80 = p. 7
da 81 a 85 = p. 8
da 86 a 90 = p. 9
da 91 a 95 = p. 11
da 96 a 100 =p. 12

I voti dei titoli non espressi in centesimi vanno rapportati a 100. Le eventuali frazioni di voto pari o superiori a 0,50 sono arrotondate per eccesso al voto superiore. Nel caso in cui nel titolo non sia indicato il punteggio ovvero il giudizio finale non sia quantificabile, sono attribuiti punti 8.

Punteggio aggiuntivo in base al titolo di abilitazione

Il punteggio assegnato nella maniera sopra descritta (in base al voto finale conseguito – voto di laurea ovvero  voto di diploma) è integrato da un punteggio aggiuntivo pari a:

  • 60 punti per l’abilitazione conseguita tramite la laurea in SFP (indirizzo primaria e infanzia), di cui all’ordinamento precedente al D.M. 249/2010 (48 punti per la durata quadriennale del percorso + 12 punti per la selettività del medesimo percorso);
  • 72 punti per l’abilitazione conseguita tramite la laurea in SFP di cui al DM 249/2010 (60 punti per la durata quinquennale del corso + 12 per la selettività del medesimo percorso);
  • 6 punti per l’abilitazione conseguita tramite il diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02.

Perché il diploma magistrale entro l’a.s. 2001/02?

La domanda nasce dal fatto che il titolo è stato conseguito sicuramente prima della data ultima di presentazione delle istanze di inserimento nelle GPS (il 6 agosto 2020), tuttavia, come abbiamo già detto in un altro articolo, il sistema permette l’inserimento negli elenchi aggiuntivi anche a coloro i quali erano in possesso del titolo di abilitazione già alla data del 6 agosto 2020. Pertanto, nel caso in cui alcuni aspiranti, in possesso del suddetto diploma, abbiano dimenticato di inserirsi nelle GPS entro il 6 agosto 2020, potranno inserirsi negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia posto comune scuola dell’infanzia e primaria entro il 24 luglio 2021.

Elenchi aggiuntivi I fascia Gps, inoltro e annullo della domanda [GUIDA PDF]

GPS elenchi aggiuntivi prima fascia, come si inseriscono la provincia e l’abilitazione [GUIDA PDF]

GPS elenchi aggiuntivi prima fascia, possibile inserimento con titolo conseguito prima del 6 agosto 2020

Elenchi aggiuntivi I fascia GPS, ecco come inserire i titoli di servizio [GUIDA PDF]

GPS elenchi aggiuntivi prima fascia, partono le domande online fino al 24 luglio: chi e come può presentarle. Scelta scuole e provincia

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur