GPS, docenti esclusi per non aver sciolto correttamente la riserva per elenco aggiuntivo. Respinti i reclami

WhatsApp
Telegram

L’Ufficio scolastico di Napoli ha pubblicato una nota riguardante i vari reclami arrivati all’USP sul mancato scioglimento della riserva per l’inserimento negli elenchi aggiuntivi. L’operazione andava fatta nel periodo compreso tra il 21 giugno e il 4 luglio.

Nella nota l’USP ribadisce che in mancanza di comunicazione dell’avvenuto conseguimento entro il termine del 4 luglio 2023, la riserva è sciolta negativamente con conseguente depennamento dal relativo elenco aggiuntivo.

L’inoltro dell’istanza fatto correttamente comportava immediata generazione ed invio contestuale all’indirizzo di posta elettronica ordinaria dichiarato nel Pdf della domanda (onere del candidato verificarne la ricezione, sottolinea la nota).

Solo la mail ricevuta, comprensiva del relativo allegato, costituisce “piena prova” circa il corretto inoltro dell’istanza, non assumendo alcuna valenza eventuali accessi o screenshots.

Per i motivi suindicati i reclami che non presentano tale documentazione allegata non saranno accolti.

Nota

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Webinar Eurosofia di presentazione il 26 luglio ore 17.00