Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

GPS 24/26: modifica domanda inoltrata, sostegno estero in attesa di riconoscimento come altro titolo, 24 CFU e docenti ruolo. Le risposte ai vostri quesiti

WhatsApp
Telegram

Annullo e nuovo inoltro istanza, 24 CFU, specializzazione quale titolo culturale, GPS e docenti di ruolo: le risposte ai vostri quesiti.

Le risposte ai quesiti

1. Ho saputo della proroga per la presentazione delle domande di inclusione e/o aggiornamento delle GPS. Sino a quando è possibile presentare domanda?

In virtù della proroga di cui all’OM 114/2024, le domande per le GPS si possono presentare sino al prossimo 24 giugno entro le ore 23.59 (PROROGA ), attraverso il portale INPA, raggiungibile all’indirizzo www.inpa.gov.it.

2. Mi sono appena inserita nelle gps scolastiche in terza fascia come itp con il solo diploma di perito agrario ….se dovessi iniziare a lavorare dovrò nel frattempo prendere comunque i 24 CFU necessari per i prossimi aggiornamenti delle graduatorie tra due anni? O ne serviranno di più? Oppure non servirà no per chi si e inserito quest’anno? Perché nel caso dovessi lavorare e servirebbe comunque dover conseguire i requisiti richiesti avrei bisogno di informazioni su cosa devo fare per averli …grazie mille attendo una vostra risposta

La lettrice, dunque, è inserita nella seconda fascia delle GPS e in terza nelle GI. Le rispondiamo che i 24 CFU non costituiscono più requisito d’accesso. Sino al 31 dicembre 2024, i docenti ITP possono partecipare alle procedure concorsuali con il solo diploma. Successivamente a questa data, entrerà a regime il nuovo sistema di reclutamento di cui al D.lgs. 59/2017 e ss.mm., in base al quale gli ITP potranno accedere al concorso con laurea (almeno triennale) coerente con la classe di concorso + abilitazione. Quanto ai requisiti d’accesso alle GPS ITP, è ancora presto per pronunciarsi, fermo restando che alla prima fascia si accederà sempre con l’abilitazione, mentre per la seconda fascia dovrebbe essere richiesto il titolo di studio d’accesso che diverrà la laurea (in genere, inoltre, si permette la permanenza con i requisiti richiesti al momento dell’inserimento, tuttavia attendiamo la prossima OM).

La lettrice, intanto, potrà partecipare al prossimo concorso secondaria con il solo diploma e/o, in attesa del concorso, potrebbe iscriversi ad un corso da 60 CFUo al corso per i primi 30 CFU per conseguire comunque l’abilitazione. Percorsi abilitanti docenti 60 e 30 CFU. Ecco BANDI e scadenze [AGGIORNATO]

3. Chiedo, cortesemente, di sapere se è possibile fare modifiche alla domanda inoltrata entro il 10 giugno -data indicata per la prima scadenza. Nello specifico sono interessata ad inserire una seconda domanda per altra classe di concorso ed integrare le sedi per la prima domanda.

Sì è possibile. A tal fine, dovrà: annullare l’inoltro effettuato, modificare l’istanza secondo quanto di interesse, quindi procedere ad un nuovo inoltro entro il prossimo 24 giugno.

4. Sono di ruolo su sostegno nella scuola secondaria di secondo grado. Ho il vincolo quinquennale per il passaggio su posto comune e me ne mancano ancora due. Ho l’abilitazione sulla materia, è opportuno iscrivermi in gps prima fascia per materia? Cosa comporterebbe?

La lettrice può benissimo presentare istanza per l’insegnamento di posto comune (materia) e, in virtù delle nuove disposizioni di cui all’art. 47 del CCNL 2019/21, accettare supplenze (il “vecchio art. 36, invece, non consentiva di accettare supplenze per una tipologia di posto diversa nel medesimo grado di titolarità). La supplenza potrebbe servirle per insegnare un anno vicino casa (se già non lo sia). L’iscrizione in GPS in sé non comporta alcuna conseguenza.

5. Sono laureata dal 2010 presso la Facoltà di Architettura, con il diploma di maturità artistica (Liceo Artistico). Negli ultimi anni sto pensando all’ insegnamento presso la scuola elementare o scuola media come insegnante di arte, disegno e disegno tecnico. Attualmente però ho solo la laurea triennale e appunto volevo sapere qual’ è il percorso che dovrei fare per ottenere l’ abilitazione? sono costretta a fare la magistrale oppure posso ottenere i CFU necessari con i corsi appositi? Sapete indirizzarmi sul percorso preciso da intraprendere?

Ai fini dell’insegnamento non è sufficiente una laurea triennale, ma serve la magistrale, che sia comprensiva di tutti i CFU/CFA richiesti per accedere alla classe di concorso. Pertanto, la lettrice, per insegnare, deve completare la laurea inserendo quelle discipline comprendenti i predetti CFU/CFA, in modo da non dover integrare nulla dopo la laurea. Qui il nostro schema che indica i riferimenti normativi da controllare.

6. Chi ha conseguito il TFA all’estero ed è in prima fascia con riserva perché in attesa di riconoscimento, può inserire il TFA in TAB4 come titolo aggiuntivo e ottenere i relativi 9 punti?

No, in quanto il titolo deve essere ancora riconosciuto e sono valutati i soli titoli culturali di cui si è in pieno possesso entro il 24 giugno, fermo restando l’inserimento con riserva e la possibilità di ottenere supplenze con clausola rescissoria.

Le risposte ai quesiti

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali).

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: corso di formazione Eurosofia. Webinar di presentazione il 26 luglio ore 17.00