GPS 2024: chi deve compilare sezione ALLEGATI, diploma o laurea che ha dato accesso al concorso o TFA sostegno non dà punteggio. RISPOSTE AI QUESITI

WhatsApp
Telegram

C’è tempo fino alle 23.59 del 10 giugno per presentare la domanda per l’inserimento delle Graduatorie provinciali per le supplenze per il biennio 2024-2026.

La redazione di Orizzonte Scuola organizza Question Time, il format di consulenza in onda sui nostri canali social. Ecco le risposte alle vostre domande nella puntata andata in onda mercoledì 29 maggio alle 15:30

Risponde Chiara Cozzetto

Posso caricare delle annualità di servizio svolte alla primaria e secondaria di primo grado in una scuola paritaria, se al momento della supplenza ero in possesso dei soli titoli per secondaria di secondo grado?

Puoi caricarli se ora hai recuperato quei titoli. Quindi, se adesso hai il titolo di accesso, come la laurea in Scienze della Formazione Primaria per la primaria o una laurea che ti dà accesso alla scuola secondaria di primo grado, anche se allora l’hai svolta senza titolo, se al momento possiedi il titolo che dà accesso a quelle classi di concorso, puoi dichiararli, altrimenti no.

Per chi ha la doppia specializzazione sul sostegno, quando inserisce nel tab 7b11, il sistema invece di dare punteggio in più solo per la specializzazione sul grado diverso, le calcola entrambe?

Questo è già stato segnalato al Ministero e credo che proprio oggi sia stato risolto, da quanto mi dicevano. Comunque è in via di risoluzione ed è semplicemente un errore del sistema che attribuisce punteggio a tutto. Per chi compila la domanda, non c’è nessun problema: semplicemente si tenga conto dell’errore nel calcolo punteggio che fa il sistema alla fine.

Nella sezione “ALLEGATI” bisogna allegare qualcosa? Io, ad esempio, devo dichiarare una certificazione linguistica, devo allegarla? I titoli di studio non vanno allegati, giusto?

Lì va allegato solamente tutto ciò che riguarda i titoli conseguiti all’estero o i servizi svolti in scuole italiane all’estero, nient’altro. Le certificazioni linguistiche e i titoli di studio conseguiti in Italia non vanno allegati. È un’autocertificazione quella che si compila inviando la domanda, poi si produrranno alla prima supplenza per il controllo.

Se ho superato una prova preselettiva ottenendo una valutazione prima di accedere al percorso di specializzazione sul sostegno all’estero, posso dichiarare ulteriori 12 punti?

Se il percorso svolto all’estero prevedeva una prova d’ingresso e un numero programmato di partecipanti, potrai dimostrare che c’è stata una selezione in ingresso e c’era un numero fisso di partecipanti per anno a quel percorso. In questo caso, puoi dichiarare i 12 punti, ma i requisiti sono due: la selezione in ingresso e il numero programmato.

Tra i titoli ulteriori si può inserire la laurea magistrale grazie alla quale si è partecipato al concorso 2020 e successivi?

Se il concorso è quello che ti dà accesso alla classe di concorso, quindi se stiamo parlando della laurea utile per l’accesso a quella classe di concorso per cui hai superato il concorso 2020 e ti sei abilitata, no. L’ulteriore laurea è una seconda laurea che possiedi indipendentemente da quella che ti dà accesso a quella classe di concorso e al concorso 2020 con cui ti sei abilitata.

Se carico l’annualità conseguita quest’anno sul sostegno sulla A054, mi si caricherà in automatico anche nelle altre mie classi di concorso oppure devo caricare l’annualità per ogni classe?

Il servizio va dichiarato una sola volta. In automatico, il sistema attribuirà il servizio alle altre classi di concorso, se stiamo parlando di gradi di istruzione diversi, in questo caso specifico sul grado per il servizio sul sostegno.

Per quanto riguarda il TFA sostegno estero in attesa di riconoscimento con votazione di eccellente, quale voto inserire? Dobbiamo convertire il voto in numerico?

Non si può convertire una valutazione che non sia già dichiarata come numero, quindi si selezioni la richiesta di avvalersi del voto forfettario. A meno che non si abbia una certificazione dall’università straniera che attesti che eccellente equivale a dieci decimi, non si può trasformare.

Potete chiarire l’articolo 5? Si riferisce alle classi di concorso accorpate e dice che possono fare domanda di aggiornamento esclusivamente gli aspiranti già presenti nelle GPS, quindi non posso inserirmi ex novo nelle graduatorie di istituto?

L’articolo 5 dell’ordinanza non si riferisce alle classi di concorso accorpate. Le classi di concorso accorpate sono quelle definite dal decreto 255 del 2023 e non c’è un’esclusività rispetto all’inserimento in GPS. L’ordinanza fa riferimento alle classi di concorso ad esaurimento, che non c’entrano con le classi di concorso accorpate. Un esempio è l’A66, e possono presentare domanda in GPS solo i docenti già inseriti in GPS per quella classe di concorso.

Un docente di ruolo che ha fatto richiesta di supplenza tramite procedure GPS e rifiuta la supplenza assegnata o non prende servizio, cosa succede? Rimane in servizio nella scuola di titolarità?

Sì, rimane in servizio nella scuola di titolarità. In caso di rifiuto o mancata presa di servizio, incorre nella sanzione prevista dall’ordinanza, che è l’impossibilità di ottenere supplenze per quell’anno scolastico sia da graduatoria di esaurimento, sia da GPS, sia da graduatoria di istituto. L’abbandono del servizio comporta l’impossibilità di ottenere supplenze per la durata delle GPS, quindi per il biennio. Per quanto riguarda il ruolo, non ha nessun problema e resta nella scuola di titolarità.

Un docente in anno di prova sostegno primo grado che consegue abilitazione A22 sempre per primo grado, come si inserisce in GPS visto che resterà sul sostegno? L’abilitazione su materia darà altro punteggio?

In GPS si può inserire in A22 in attesa di conseguire il titolo entro il 30 giugno. L’abilitazione sulla materia darà altro punteggio sul sostegno, ma essendo già di ruolo sul sostegno non potrà accettare una supplenza su sostegno. Sull’A22 potrà caricare nella tabella dei titoli culturali aggiuntivi la specializzazione sostegno, ottenendo 9 punti in più sull’A22.

Relativamente ai percorsi abilitanti da 30 CFU, una volta acquisito il titolo in GPS bisognerà barrare il flag degli 8 punti standard oppure mettere il voto ottenuto a fine esame?

Ovviamente bisogna inserire il voto. Laddove si ottiene una votazione, è obbligatorio inserire il voto. Solo laddove non ci fosse una valutazione numerica si può selezionare gli 8 punti standard, ma presso le università italiane il percorso è sempre con un voto numerico finale.

Nelle GPS, nel titolo di accesso alla prima fascia dopo un percorso abilitante da 30 CFU, bisognerà caricare 8 punti di base e i punti dati dal voto?

Sì, c’è un voto che viene attribuito in questi percorsi da 30 CFU, quindi si dovrà dichiarare il voto che darà il punteggio.

Il titolo di specializzazione su sostegno estero abilita sia per le medie che per le superiori nel paese dove è stato conseguito. Posso fare domanda di riconoscimento per entrambi i gradi?

La domanda puoi farla, ma il riconoscimento per entrambi i gradi sarà deciso dal ministero.

Potete spiegare come funziona e in cosa consiste la riserva del 15% per il Servizio Civile Universale?

Il 15% è una riserva sul totale dei posti disponibili per le supplenze e per i ruoli da GPS e sostegno prima fascia. Si calcola un 15% secco. Ha diritto a questa riserva il candidato che ha svolto il Servizio Civile Universale istituito dal 2017. È necessario allegare la certificazione di aver completato il percorso del Servizio Civile Universale entro il 10 giugno.

Sono in anno di prova su AB24. Ha senso aggiornare le GPS o posso ignorarle?

Se vuoi, aggiornale per portarti fortuna, ma a luglio probabilmente sarai già confermato nel ruolo, quindi non partecipare all’attribuzione delle supplenze.

Per la seconda fascia sostegno, flag annualità di insegnamento sul posto di sostegno nel relativo grado sia per le annualità 23-24 che anche quelle già caricate nelle precedenti GPS?

Sì, quella voce va flaggata solo da quanti si stanno inserendo o sono inseriti nella seconda fascia sostegno.

Nel caso di mini-call veloce si potranno scegliere più regioni?

Solo una regione, ma più province in quella regione.

Se una istituzione scolastica ha più sedi, devo inserire i codici meccanografici di tutte le sedi?

I codici meccanografici delle sedi principali e centrali sono sufficienti. Si consiglia di cercare tramite il comune, poiché è il metodo più affidabile per trovare le scuole corrette.

Sono di ruolo per la classe A030 di musica alla scuola secondaria di primo grado, posso inserirmi nel GPS per la classe accorpata A029?

Sì, anche se la A029 potrebbe essere una classe di concorso ad esaurimento. In questo momento, la risposta è sì.

Ho svolto anni di servizio sul sostegno con servizio atipico. Il servizio è caricato automaticamente come punteggio ulteriore, questi servizi vanno cancellati, ma noi non possiamo cancellarli?

Puoi cancellare o non importare i servizi che non vuoi dichiarare. Se stiamo parlando di servizi già dichiarati nelle precedenti domande, non possono essere modificati.

Le preferenze dei riservisti vengono analizzate dall’algoritmo prima di assegnare incarichi agli altri candidati?

No, le preferenze dei riservisti sono attribuite con precedenza per la legge 68-99. La riserva è per un certo numero di posti riservati, e poi si procede con l’attribuzione agli altri candidati non riservisti.

Per l’abilitazione su materia con i 30 CFU, quanti punti vengono valutati sul sostegno prima fascia?

Tanti quanti sono i punti attribuiti come titolo di accesso sulla materia, quindi di base i 24 punti più fino a 12 punti per il voto di abilitazione. Per le classi di concorso della tabella 3, mentre per gli ITP solo il voto di abilitazione.

Per abilitarsi su una classe di concorso con il percorso da 30 CFU, quali passaggi seguire per inserire il titolo? Si può caricare l’anno di servizio in corso?

Si aggiunge la classe di concorso selezionando la tabella di riferimento (3 per la secondaria di secondo grado o 5 per gli ITP). Se il titolo è in corso, si seleziona l’opzione “titolo conseguito entro il 30 giugno” e si impegna a comunicare l’acquisizione del titolo. L’anno di servizio in corso si può dichiarare e il sistema valuterà se attribuirlo o meno.

Il corso di perfezionamento post laurea che vale di più si inserisce nella tabella dei titoli culturali?

Sì, per i corsi biennali post laurea si inserisce lì.

Se ho i requisiti per una classe di concorso della secondaria, ma voglio rimanere disponibile senza indicare preferenze, posso farlo?

Sì, puoi farlo. Puoi inserirti nelle classi di concorso per cui hai il titolo di accesso e non indicare preferenze per le graduatorie d’istituto.

Tutte le risposte ai vostri quesiti

Lo speciale di Orizzonte Scuola

Graduatorie GPS 2024/26, domanda dal 20 maggio al 10 giugno: ecco come si presenta. ORDINANZA e NOTA. Con VIDEO TUTORIAL COMPLETO

WhatsApp
Telegram

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia