Il Governo vuole potenziare le biblioteche scolastiche, ma rottama i docenti che vi lavorano

di Lalla
ipsef

Coordinamento Docenti Utilizzati Sassari – Gentili colleghi noi Docenti Idonei ad altri compiti appartenenti al Copdus (Coordinamento Provinciale Docenti Utilizzati- Sassari) Vi invitiamo ad inviare la lettera che segue. Tale lettera ci è stata recapitata da una collega che come noi lavora in una Biblioteca Scolastica che ci chiede di divulgarla in quanto impossibilitata a farlo personalmente.

Coordinamento Docenti Utilizzati Sassari – Gentili colleghi noi Docenti Idonei ad altri compiti appartenenti al Copdus (Coordinamento Provinciale Docenti Utilizzati- Sassari) Vi invitiamo ad inviare la lettera che segue. Tale lettera ci è stata recapitata da una collega che come noi lavora in una Biblioteca Scolastica che ci chiede di divulgarla in quanto impossibilitata a farlo personalmente.

"La notizia è recentissima. L’editoria e il Governo (Presidenza del Consiglio, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministeri dell’ Istruzione, Sviluppo, Economia e Finanze) stanno lavorando per il potenziamento delle biblioteche scolastiche

Detto alla Fiera della Piccola e Media Editoria "Più libri più liberi"alla quale presenziavo!

Ma per qualche disguido o corto circuito burocratico LE BIBLIOTECHE SCOLASTICHE DA MESI RISCHIANO LA CHIUSURA.

Durante l’incontro si è ribadito che la ripresa del paese deve viaggiare anche attraverso la ripresa dell’editoria, ed il mondo dell’editoria chiede a gran voce il potenziamento delle BIBLIOTECHE SCOLASTICHE.

Ora, però, va fermato il grottesco, insensato, imminentissimo trasferimento dei Docenti Bibliotecari che appunto le gestiscono. Altrimenti le Biblioteche Scolastiche chiudono!

Chiediamo un intervento chiaro in tal senso."

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione