Governo Draghi, dopo il Senato anche la Camera dà la fiducia con 535 sì

Stampa

Dopo il Senato, il governo Draghi ottiene la fiducia anche dalla Camera. L’esecutivo, così, è nel pieno delle sue funzioni.

Sono stati 535 i voti a favore, 56 i contrari, 5 gli astenuti. Il governo Draghi ottiene la fiducia alla Camera.

Come già accaduto ieri al Senato, anche alla Camera i voti di fiducia ottenuti da Mario Draghi, pari a 535, non raggiungono il record incassato dal governo di Mario Monti, che ottenne 556 sì a Montecitorio. Draghi si posiziona al terzo posto per voti favorevoli al suo governo, dopo Monti e il governo Andreotti IV (del 1978) che ottenne 545 sì.

Governo Draghi, c’è la fiducia del Senato con 262 voti favorevoli

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur