Governo Draghi, c’è la fiducia del Senato con 262 voti favorevoli

Tra sanificazioni varie, il grandissimo spazio dato alla discussione generale, la replica prevista per le 21 e le successive dichiarazioni di voto, il governo Draghi “di emergenza” e nato “in spirito repubblicano” ha avuto il via libera dal Senato solo dopo le 23.