Governo Di Maio – Salvini non fa nulla per far rientrare al sud i docenti assunti da Renzi. Lettera

Stampa
ex

inviata da Vincenzo Taurino – Sono un docente esiliato della buona scuola di Renzi. Vorrei ringraziare il vecchio governo per averci regalato il ruolo a 1000 km di distanza dalla nostra provincia e contemporaneamente il nuovo governo perché non sta facendo nulla per farci rientrare dal nord.

Ora io mi domando che senso ha far stazionare 23000 docenti al nord e contemporaneamente assumere altri docenti al Sud?

Che senso ha far insegnare docenti tristi, perché lontani da casa fornendo un servizio pessimo agli alunni?

Che senso ha far fare una domanda di mobilità con aliquota al 40% e non al 100%?

Che senso ha bandire nuovi concorsi?

Che senso ha parlare di investimenti nella scuola se nel cedolino non si vede ombra di aumento ?

Che fine ha fatto il piano di rientro tanto sbandierato in campagna elettorale, dal Ministro Di Maio e Bussetti?

Vorrei che questo mio sfogo arrivasse al Ministro Bussetti e vorrei dirgli che nulla è cambiato rispetto alla “mala scuola ” di Renzi.

E menomale che questo era il governo del cambiamento, bel cambiamento!!!

I 23000 docenti esiliati della buona scuola sono stati dimenticati da tutti !

Grazie Ministro Bussetti!

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata