Google investe in istruzione: 40 milioni di dollari per Renaissance Learning

di Giulia Boffa
ipsef

GB – Google investe 40 milioni di dollari a favore di Renaissance Learning, società che produce software educativi.

Il gigante americano del web si aspetta un  ritorno economico triplo da Renaissance Learning, network utilizzato da quasi 20 milioni di studenti e insegnanti in più di 60 Paesi al mondo.

GB – Google investe 40 milioni di dollari a favore di Renaissance Learning, società che produce software educativi.

Il gigante americano del web si aspetta un  ritorno economico triplo da Renaissance Learning, network utilizzato da quasi 20 milioni di studenti e insegnanti in più di 60 Paesi al mondo.

Fondata negli anni ‘80, Renaissance Learning è stata quotata in borsa fino al 2011, quando è stata comprata dalla società di private equity Permira Advisers per 455 milioni di dollari. L’azienda, con sede a Wisconsin Rapids, Wisconsin, fornisce strumenti digitali per la lettura dei programmi scolastici, dando la possibilità a studenti e insegnanti di scambiare idee attraverso il web o su dispositivi mobili come tablet e smartphone. I programmi software possono essere usati da studenti dalla scuola materna fino al liceo per migliorare la loro capacità matematica o di lettura.

L’istruzione, ha fatto sapere Lawee, manager di questo ramo dell’azienda, è una delle aree di investimento chiave per Google Capital.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione