Godino: Salvini bravo a scuola, ma in condotta solo 7

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Un ritratto inedito di Matteo Salvini è stato disegnato da una sua ex compagna di classe al liceo Manzoni di Milano, Maria Luisa Godino, oggi avvocato.

Il Giornale propone l’intervista in un articolo.

Salvini andava bene a scuola, aveva amici selezionati e nel diario aveva foto di Bossi: era già leghista ma non razzista o classista, racconta la sua ex compagna di scuola.

Unico neo era il 7 in condotta, perché spesso aveva da ridire con gli insegnanti, dato il suo carattere schietto; aveva idee ben chiare e non si tirava indietro nell’esporle.

“Forse dovrebbe essere più diplomatico” ha infine affermato la Godino.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione