Global Teacher Prize, cinque italiani presenti a Lisbona al primo summit europeo

WhatsApp
Telegram

Si è svolto a Lisbona, in Portogallo, dal 7 al 9 ottobre scorso, il primo incontro internazionale europeo degli ambasciatori del più importante riconoscimento mondiale relativo ai docenti, il GLOBAL TEACHER PRIZE, noto come il Nobel dei docenti. In rappresentanza dell’Italia hanno partecipato ben 5 professori che negli anni si sono classificati tra i primi al mondo.

C’era il professore Carlo Mazzone, professore di informatica all’Istituto Tecnico Industriale “Lucarelli” di Benevento, la professoressa Lorella Carimali che insegna matematica e fisica presso il Liceo scientifico Vittorio Veneto di Milano, il professore Leonardo Durante che insegna Sistemi Automatici e Controlli presso l’ITIS Enrico Fermi di Roma, il professore Armando Persico Teacher Community leader presso JA Italia e docente di Entrepreneurship e la maestra Barbara Riccardi che insegna all’Istituto Comprensivo Padre Semeria di Roma ideatrice di GiochImparando.

Il primo Summit Europeo degli ambasciatori del Global Teacher Prize, dopo le restrizioni dovute alla pandemia ha consentito un incontro in presenza che ha dato la possibilità ai docenti provenienti da vari paesi del continente europeo di confrontarsi sulle attuali problematiche del mondo della cultura e dell’istruzione. Ne è scaturita una proficua condivisione di pratiche, esperienze e proposte per il futuro che hanno visto la comunione di intenti dei professionisti dell’educazione europei coinvolti nel summit volte al miglioramento del più generale contesto sociale ed economico.

Ancora una volta si può affermare con sempre maggiore enfasi come il motto del Global Teacher Prize della Varkey Foundation che recita “Teachers matter”, ovvero i “docenti valgono” sia attualissimo nell’ottica di considerare la cultura e l’eduzione come leve fondanti del nostro stesso comune futuro come cittadini del mondo e strumento indispensabile per dare speranza alle nuove generazioni.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur