Global Junior Challenge, Premio Tullio De Mauro alla scuola che innova e include. Domande entro il 30/10

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato Fondazione Mondo Digitale – Iscrizioni aperte fino al 30 ottobre 2019 per partecipare al Global Junior Challenge, il concorso internazionale, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale in collaborazione con Erickson, che premia i progetti più innovativi che usano le nuove tecnologie per l’educazione e la formazione dei giovani. A docenti e dirigenti innovatori è dedicato il premio speciale Tullio De Mauro.

Candidature su www.gjc.it.

Fino al 30 ottobre è possibile inviare la propria candidatura per partecipare al contest biennale che sostiene il ruolo strategico delle nuove tecnologie nella circolazione delle conoscenze, nella cooperazione interculturale, nella lotta alla povertà educativa e nella riduzione del divario sociale, per accelerare il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs). La nona edizione del Global Junior Challenge è promossa dalla Fondazione Mondo Digitale in collaborazione con il Centro Studi Erickson ed è dedicata all’obiettivo 4 dell’Agenda 2030, un’istruzione di qualità per tutti.

Le sessioni del concorso sono due:

– Premio Tullio De Mauro alla scuola che innova e include, rivolto a docenti e dirigenti delle istituzioni scolastiche italiane: un riconoscimento al docente innovatore che ha saputo coniugare un’educazione di qualità, equa e inclusiva, anche attraverso l’uso di tecnologie, strumenti e metodologie innovative, e un riconoscimento al dirigente innovatore che guida al meglio la trasformazione sistemica della propria scuola con la realizzazione di progetti condivisi con il territorio e la comunità educante. All’evento conclusivo del Global Junior Challenge i dirigenti finalisti partecipano a una sessione di progettazione collettiva, con la metodologia Lego® Serious Play®, per arrivare a una visione condivisa di istruzione di qualità e a un manifesto programmatico da condividere con la società civile e i decisori politici.

– GJC 2019: per un’istruzione di qualità per tutti rivolto a istituzioni pubbliche e private, cooperative e associazioni culturali, imprese e privati cittadini. Sono ammessi a partecipare al concorso progetti funzionanti o appena conclusi, all’interno di varie categorie, secondo l’età dei destinatari del progetto.

Per l’evento finale, nella capitale dall’11 al 13 dicembre 2019, viene allestito uno spazio espositivo dedicato ai finalisti, animato da convegni, workshop e attività per studenti e insegnanti. La cerimonia di premiazione si svolge il 13 dicembre 2019 nella prestigiosa sala Giulio Cesare in Campidoglio.

In otto edizioni del Global Junior Challenge è stata creata una banca dati con 3.700 progetti realizzati in ogni parte del mondo. Sono stati selezionati oltre 600 casi di successo e assegnati più di 100 premi.

Le informazioni sulle modalità di partecipazione sono disponibili sul sito www.gjc.it

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione