Gli studenti sospesi da scuola svolgeranno lavori nel sociale. L’iniziativa di una scuola di Verbania

WhatsApp
Telegram

L’innovativa iniziativa del Comune di Verbania e un istituto scolastico superiore punta a trasformare le ore di sospensione scolastica in opportunità di impegno sociale. Un protocollo, che verrà presentato ufficialmente lunedì, sancisce questa collaborazione che mira a reindirizzare gli studenti verso attività sociali ed educative.

Come segnala VCO Azzurra, il progetto, che vede il supporto anche del Consorzio dei Servizi Sociali e dell’assessorato alle Politiche Sociali, intende offrire percorsi formativi alternativi alle tradizionali sanzioni disciplinari. È una risposta forte e innovativa alle recenti proposte legislative tese a introdurre pene più severe per gli adolescenti. La sindaca esprime l’ambizione di estendere l’iniziativa ad altre scuole, se vi sarà consenso, pur sottolineando che l’attuazione sarà graduale data la necessità di personale.

Con questa iniziativa, Verbania si distacca dal rigido approccio punitivo, proponendo una soluzione educativa che incoraggia gli studenti a sviluppare un senso di responsabilità sociale. In questo modo, si offre una risposta più costruttiva, benché impegnativa, alle sfide comportamentali che gli adolescenti possono incontrare durante il percorso scolastico.

Inoltre, lunedì verrà presentato un altro progetto significativo del liceo scientifico sportivo della città, con la presenza della dirigente scolastica, rappresentanti istituzionali a vari livelli e le società sportive coinvolte. Il progetto mira a integrare l’educazione fisica e sportiva nel percorso formativo degli studenti, mostrando come la scuola possa essere un terreno fertile per innovazioni che rispondono alle esigenze e agli interessi degli studenti.

Le due iniziative rappresentano un passo avanti verso un’educazione più inclusiva e responsabilizzante, che va oltre la pura e semplice disciplina, e mostra come la collaborazione tra istituzioni scolastiche, comunali e altre entità locali possa contribuire a creare un ambiente educativo più ricco e stimolante.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri