Gli manca solo un vaccino, alunno sospeso da scuola

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Ha fatto tutti i vaccini, ma ne manca uno: bambino sospeso a Pisa da scuola. Genitori chiedono chiarezza e attenzione sulla vicenda.

A riferire la vicenda del piccolo sono Il Tirreno e l’Ansa. Il bambino era stato sottoposto a tutti i vaccini tranne uno, quello trivalente per parotite, rosolia e morbillo, visto che quest’ultima malattia l’aveva già superata.

Ma il bambino, che frequenta l’ultimo anno della materna, è stato sospeso da scuola. I genitori hanno chiesto di trattare il proprio figlio soltanto per le patologie che non ha ancora contratto, il problema è che non sarebbe possibile fare un vaccino solo per quelle due malattie.

Quando poi i genitori hanno chiesto spiegazioni alla Asl, è stato detto loro che non ci sarebbero stati rischi per il bimbo, ma tuttavia questo non sarebbe stato dichiarato per iscritto.

Il nostro avvocato ci ha spiegato che si può fare ricorso al Tar ma non possiamo permettercelo” ha detto la mamma del piccolo, secondo la quale altri medici le avrebbero suggerito di far fare al proprio figlio solo il vaccino per le malattie non superate. “In altri istituti del comune non sono stati così rigidi e categorici, vogliamo che si faccia chiarezza sulla vicenda” ha aggiunto la donna.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione