Gli hacker di Anonymous dietro l’attacco informatico ai profili social di Lucia Azzolina

Stampa

È stato rivendicato dagli hacker di Anonymous l’attacco informatico avvenuto la scorsa settimana nei confronti delle strutture informatiche del Ministero dell’Istruzione e di tutti i profili social della Ministra Lucia Azzolina.

È stato rivendicato dagli hacker di Anonymous l’attacco informatico avvenuto la scorsa settimana nei confronti delle strutture informatiche del Ministero dell’Istruzione e di tutti i profili social della Ministra Lucia Azzolina.

Sugli attacchi, avvenuti in concomitanza con la riapertura delle  scuole, la Procura di Roma ha aperto un fascicolo per il reato di  accesso abusivo a sistema informatico, affidato al pm Eugenio  Albamonte che coordina le indagini condotte dalla Polizia Postale.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur