Gite scolastiche, controlli di sicurezza per i pullman: cosa devono avere per essere in regola

WhatsApp
Telegram

La sicurezza dei viaggiatori, in particolare degli studenti in gita scolastica, è una priorità assoluta. Per garantire la sicurezza e l’ordine pubblico, la Polizia Municipale e la Polizia Stradale effettuano controlli rigorosi sui pullman in partenza per le gite scolastiche.

Negli ultimi tempi, abbiamo assistito a un aumento delle multe per non conformità. Ma quali sono le regole che gli autobus devono rispettare per essere in regola? Vediamolo insieme.

Controlli sui conducenti

Prima di tutto, i controlli si concentrano sugli autisti. Il tasso alcolemico degli autisti deve sempre essere pari a zero. Inoltre, vengono verificati i tempi di guida e di riposo del conducente, che devono rispettare le normative vigenti. Questo controllo viene effettuato tramite il cronotachigrafo o il tachigrafo digitale, strumenti che registrano i tempi di guida e di riposo.

Copertura assicurativa e rapporto di lavoro

È fondamentale che l’autista abbia una copertura assicurativa Rca valida. Inoltre, il personale addetto alla guida deve essere titolare di un rapporto di lavoro dipendente, ovvero deve essere titolare, socio o collaboratore dell’impresa stessa. Questo personale deve essere in regola con i versamenti contributivi obbligatori Inps e Inail.

Controlli sul veicolo

Oltre ai controlli sui conducenti, viene effettuato un accurato controllo sul veicolo stesso. L’attenzione si concentra sulle caratteristiche costruttive e funzionali del veicolo, così come su alcuni importanti dispositivi di equipaggiamento. Questi includono l’usura dei pneumatici, l’efficienza dei dispositivi visivi e di illuminazione, i retrovisori e la dotazione di sistemi di ritenuta, come le cinture di sicurezza.

Equipaggiamento di sicurezza

Infine, l’autobus deve essere dotato di estintori e di una cassetta di pronto soccorso. Inoltre, devono essere presenti “dischi” che indicano le velocità massime consentite, applicati nella parte posteriore del veicolo. Queste velocità sono di solito 80 km/h e 100 km/h.

La sicurezza dei viaggiatori è di primaria importanza, e per questo motivo i controlli sui pullman per le gite scolastiche sono così rigorosi. Rispettare queste regole non solo evita multe salate, ma garantisce anche un viaggio sicuro e tranquillo per tutti.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia