Gite scolastiche, Bucalo (FDI) risponde a Conte (M5S): “Dov’era quando Valditara ha istituito il fondo da 50 milioni?”

WhatsApp
Telegram

“Le dichiarazioni del presidente del M5s, Giuseppe Conte, che lancia un pensiero a chi non può permettersi le gite d’istruzione onestamente mi lasciano alquanto perplessa. Mi chiedo dove fosse Conte quando il ministro dell’Istruzione e del Merito Valditara ha annunciato lo stanziamento con un’apposita direttiva di ben 50 milioni di euro per consentire al più alto numero possibile di studenti di partecipare ai viaggi d’istruzione”.

Lo ha detto la senatrice di Fratelli d’Italia, Ella Bucalo, membro della commissione Cultura del Senato e responsabile della Scuola del partito guidato da Giorgia Meloni.

A Conte vorrei ricordare che tale stanziamento, per la prima volta nella storia della scuola italiana, permetterà a chi non ha grandi possibilità economiche di partecipare, grazie alla compartecipazione dell’istituto scolastico, a momenti di formazione straordinaria come lo sono i viaggi d’istruzione e le visite didattiche”.

Vorrei inoltre ricordare al distratto presidente del Movimento 5 Stelle che nella Legge di Bilancio sono previste risorse in più per le scuole che corrispondono rispettivamente a 623,9 milioni di euro per il 2023, 632,3 milioni per il 2024 e 598,7 milioni per il 2025“, conclude.

A seguito di un’istruttoria effettuata su impulso del Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara il Ministero dell’Istruzione e del Merito assegnerà, tramite apposita direttiva, 50 milioni di euro per consentire alle scuole, nell’ambito della loro autonomia, il coinvolgimento del più ampio numero possibile di studenti in viaggi d’istruzione e visite didattiche nell’anno scolastico 2023/2024.

Si tratta, spiegano da Viale Trastevere, della prima volta che delle risorse vengono stanziate per questa finalità, e saranno destinate con una particolare attenzione per i ragazzi provenienti da famiglie meno abbienti.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri