Gissi confermata alla guida della CISL, le congratulazioni della Fedeli

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Conclusi con l’elezione del nuovo consiglio generale e dei delegati al congresso Cisl i lavori del 6° congresso nazionale della Cisl Scuola, a Castellaneta Marina (Taranto).

Maddalena Gissi è stata confermata a larghissima maggioranza alla guida dell’organizzazione, così come è stata interamente confermata la squadra di segreteria (Ivana Barbacci, Tina Cupani, Elio Formosa e Paola Serafin).
A Maddalena Gissi sono andati 83 voti sui 92 partecipanti al voto nel corso della riunione del consiglio generale svoltasi subito dopo la proclamazione dei 78 consiglieri eletti dai delegati, cui si aggiungono i 20 segretari regionali.
Gli obiettivi che nell’immediato e in prospettiva vedranno impegnata la nuova segreteria sono stati riassunti nella mozione conclusiva del congresso, approvata all’unanimità nella giornata di mercoledì.

La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli esprime un “augurio di buon lavoro” alla nuova segreteria nazionale della Cisl Scuola e a Maddalena Gissi, confermata Segretaria generale.

“Sono convinta – aggiunge la Ministra – che il dialogo costruttivo tra Governo e Cisl Scuola, portato avanti fin qui, continuerà a essere produttivo per il bene delle lavoratrici e dei lavoratori della scuola, delle studentesse e degli studenti. Abbiamo un obiettivo comune che è la salvaguardia e la tutela dei diritti della comunità scolastica: su fronti diversi ma complementari lavoreremo, confrontandoci con franchezza e in una dimensione di apertura, per centrare il risultato”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare