Gissi (CISL): sul contratto creare le condizioni per un confronto serio e costruttivo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato CISL  – Che ci sia bisogno di ulteriori risorse per i contratti ci sembra ovvio, basta fare due conti per capire che al momento la prospettiva sarebbe di aumenti salariali a dir poco irrisori.

Bene allora che il ministro Bussetti voglia esplorare ogni possibilità di incrementare quanto previsto in legge di Bilancio, che è davvero poco. L’intenzione è apprezzabile, quali possano essere nell’immediato i margini a disposizione è difficile immaginarlo, occorre sicuramente ragionare in prospettiva, per questo può essere senz’altro utile avviare già da subito un confronto fra le parti. Per noi un’eventuale preintesa dovrebbe soprattutto riguardare l’impegno a valorizzare pienamente le relazioni sindacali e la sicura esigibilità degli spazi negoziali. Resta la necessità di chiudere rapidamente le code contrattuali che ancora si trascinano, a partire dal contratto della dirigenza.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione