Giovannini. Garantire il lavoro ai giovani entro 4 mesi dalla fine della scuola

di Giulia Boffa
ipsef

"Bisogna garantire ai giovani tra i 15 e i 24 anni un’offerta formativa o lavorativa entro quattro mesi dal termine del percorso di istruzione o dall’inizio della disoccupazione. Questo è il senso di Youth Guarantee, il programma europeo per il contrasto alla disoccupazione giovanile". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, intervenendo al convegno "Per il lavoro. Persone e idee in una società che cambia", organizzato dal dipartimento di statistica e metodi quantitativi dell’Università di Milano Bicocca.

"Bisogna garantire ai giovani tra i 15 e i 24 anni un’offerta formativa o lavorativa entro quattro mesi dal termine del percorso di istruzione o dall’inizio della disoccupazione. Questo è il senso di Youth Guarantee, il programma europeo per il contrasto alla disoccupazione giovanile". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, intervenendo al convegno "Per il lavoro. Persone e idee in una società che cambia", organizzato dal dipartimento di statistica e metodi quantitativi dell’Università di Milano Bicocca.

Giovannini ha sottolineato la necessità di rafforzare l’orientamento al lavoro fin dalla terza media e ha ricordato l’esigenza di alternare scuola-lavoro a partire dalla scuola superiore.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione