Giovani e lavoro: alle 17 Ministro Poletti risponde su Facebook. Precari II fascia delle graduatorie di istituto richiederano piano pluriennale assunzioni

Stampa

Oggi tra le 17 e le 17.40 il Ministro Poletti risponderà sul complesso tema "Giovani e lavoro".

Oggi tra le 17 e le 17.40 il Ministro Poletti risponderà sul complesso tema "Giovani e lavoro".

L'Associazione ADAM interverrà con la domanda seguente:

"Egregio Ministro
Mi permetto di porre questa domanda per gli abilitati di #secondafascia, che includono abilitati con Tirocinio Formativo Attivo – TFA, Percorso Abilitante Speciale – PAS, diploma magistrale, Scienze della Formazione Primaria – SFP: questi docenti titolati e qualificati sono attualmente discriminati rispetto ai docenti in graduatoria ad esaurimento, destinatari del piano di assunzioni Renzi- Giannini, solo perché abilitati dopo il 2007, anno di chiusura delle GaE con il Decreto Fioroni.

Sappiamo che diversi contenziosi sono in essere tra il MIUR e i docenti di #secondafascia, che rivendicano la rimozione degli ostacoli discriminatori e l'applicazione dell'Articolo 3 della Costituzione con il riconoscimento del valore concorsuale ai percorsi abilitanti.

Di certo questi docenti abilitati più giovani, che hanno investito risorse economiche per la loro formazione e sui cui lo Stato ha a sua volta investito tanto, non si devono arrendere all'idea di rinunciare alle proprie legittime aspirazioni di lavorare nella scuola pubblica.

Ciò premesso, chiediamo che Lei si esprima sull'idea più volte avanzata di attuare un piano di assunzione pluriennale per assorbire tutti gli insegnanti abilitati, riconoscendo dunque all'abilitazione il valore concorsuale che merita.

Adam- Associazione Docenti Abilitati per Merito"

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur