Giovani che non studiano e non lavorano, Valditara: “Lancerò una proposta affinché assolvano quantomeno a un obbligo formativo”

WhatsApp
Telegram

Sui Neet, giovani che non studiano, né lavorano, “lancerò una proposta nei prossimi giorni affinché questi ragazzi assolvano quantomeno a un obbligo formativo; non possiamo accettare che centinaia di migliaia di giovani vivano alle spalle delle famiglie e della società”.

Lo ha detto il ministro per l’Istruzione Giuseppe Valditara, intervenendo all’incontro ‘Direzione Nord’, in corso al Palazzo delle Stelline di Milano.

Questo è uno dei drammi più gravi che riguardano la nostra gioventù: ragazzi che non hanno la voglia di vivere e che galleggiano. E’ lì che dovremo intervenire“.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro