Giorno del Ricordo, targa commemorativa del Ministero a Norma Cossetto. Frassinetti: “Simbolo memoria storica nelle scuole”

WhatsApp
Telegram

Il 9 febbraio 2024 Gorizia diventa teatro di un momento di profonda riflessione storica e di memoria collettiva con l’inaugurazione di una targa commemorativa dedicata a Norma Cossetto, martire delle foibe e insignita della Medaglia d’Oro al Merito Civile, per iniziativa del Ministero dell’Istruzione e del Merito e del Sottosegretario all’Istruzione e al Merito Paola Frassinetti.

La cerimonia avrà luogo alle ore 9 presso il Liceo classico “Dante Alighieri” di Palazzo Formentini, in Viale XX Settembre 11, istituto in cui Norma Cossetto completò i suoi studi superiori.

L’evento vedrà la partecipazione del Sottosegretario Paola Frassinetti, che scoprirà la targa realizzata dal MIM in ricordo della giovane studentessa istriana, catturata e imprigionata dai partigiani slavi, lungamente seviziata e violentata dai suoi carcerieri e poi barbaramente gettata in una foiba il 5 ottobre del 1943 a Villa Surani (Istria).

Questo gesto simbolico intende non solo ricordare il tragico destino di Norma Cossetto, la cui vita fu spezzata in modo brutale nel 1943, ma anche rendere omaggio a tutti i martiri delle foibe e alle vittime dell’esodo istriano, fiumano, giuliano-dalmata e delle complesse vicende del confine orientale. La figura di Norma emerge non solo come simbolo di sofferenza, ma anche come emblema dell’importanza della memoria storica, soprattutto nelle scuole, dove bisogna stimolare la diffusione della conoscenza di questi eventi dolorosi ma fondamentali della nostra storia”, dichiara il Sottosegretario.

Inoltre, il 10 febbraio, in occasione del Giorno del Ricordo, il Sottosegretario Frassinetti sarà alle ore 10.30, presso la Foiba di Basovizza, alla cerimonia commemorativa organizzata dal Comune di Trieste e, alle 12.30, presso la Stazione Centrale di Trieste, all’inaugurazione del “Treno del Ricordo”, un’iniziativa promossa dal Ministro per lo Sport e i Giovani che rappresenta un viaggio simbolico sulle rotte degli esuli. Il progetto è realizzato dalla struttura di missione per gli anniversari nazionali ed eventi sportivi nazionali e internazionali della Presidenza del Consiglio, da Ferrovie dello Stato e Fondazione FS Italiane, in collaborazione con il Ministero della Cultura, il Ministero dell’Istruzione e del Merito, il Ministero della Difesa, Rai Teche, Rai Cultura, Rai Storia, Archivio LUCE, Istituto Regionale per la Cultura Istriano-fiumano-dalmata.

WhatsApp
Telegram

Concorsi PNRR: prove scritte: 11-12 marzo infanzia e primaria, 13-19 marzo secondaria. Preparati al rush finale con EUROSOFIA