Giornata ricordo, Miur: far conoscere tragedia italiani in Istria, Fiume e Dalmazia

WhatsApp
Telegram

Il Miur, in occasione della “Giornata del Ricordo”, che si celebrerà domani 10 febbraio, invita  le scuole di ogni ordine e grado a dar vita ad iniziative volte a diffondere la conoscenza dei tragici eventi che costrinsero centinaia di migliaia di italiani, abitanti dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia, a lasciare le loro case, spezzando secoli di storia e di tradizioni.

Le iniziative suddette, leggiamo nell’apposita nota ministeriale, saranno inoltre utili per valorizzare il patrimonio culturale, storico, letterario e artistico degli italiani dell’Istria, di Fiume e delle coste dalmate – in particolare ponendo in rilievo il contributo degli stessi allo sviluppo sociale e culturale del territorio della costa nord-orientale adriatica – e a preservare le tradizioni delle comunità istriano-dalmate residenti nel territorio nazionale e all’estero.

Ricordiamo che la “Giornata del Ricordo” è stata istituita con la la legge 30 marzo 2004, n. 92, con l’obiettivo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia che ha colpito gli Istriani, i Fiumani e i Dalmati nel secondo dopoguerra, vittime delle Foibe e costretti all’esodo dalle loro terre.

nota

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur