Giornata per la pace, Kaladich (Fidae): si costruisce ogni giorno, seminando il bene comune già nei primi anni di scuola

WhatsApp
Telegram

“Abbiamo bisogno gli uni degli altri, per questo, raccogliendo anche il messaggio di Papa Francesco, ci stiamo impegnando per costruire una scuola nuova, a misura dei nostri ragazzi – così la Presidente nazionale FIDAE, Virginia Kaladich, ha commentato il messaggio di Papa Francesco in occasione della 56esima Giornata mondiale della Pace.

“Le giovani generazioni hanno bisogno di guardare al futuro con serenità, dobbiamo fargli capire che davvero nessuno è solo e che, facendo ognuno la nostra parte, possiamo costruire quel villaggio globale dell’educazione necessario per affrontare le nuove sfide che ci aspettano. L’auspicio per il nuovo anno – ha concluso la Kaladich – è che siamo davvero capaci di lasciarci cambiare il cuore da Dio così da cominciare a cambiare il mondo dalle piccole cose, perché la pace si costruisce tutti i giorni, seminando il bene comune già nei primissimi anni di scuola.”

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro