Giornata mondiale del docente: auguri a tutti gli insegnanti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il 5 ottobre ricorre la giornata internazionale del docente. Il coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani si è espressa augurando a tutti i docenti di ogni ordine e grado un proficuo e sereno anno scolastico. 

Come ricorda sul sito Treminuti.eu, “La professione del docente diventa sempre più difficile e complessa; le richieste da parte della società a carico degli educatori diventano sempre più molteplici e disparate: aumentano le responsabilità civili e penali nell’esercizio della propria funzione e il rapporto con le famiglie diventa in troppi casi conflittuale; la credibilità di tale professione viene inficiata costantemente da fattori interni ed esterni alla scuola; a causa di tante riforme condotte in modo improvvido, in molti casi, i disagi e le storture si sono moltiplicati con classi di concorso falcidiate e gli esiliati della l. 107/2015 ne costituiscono la prova più tangibile”.

Lo scorso anno, l’Unesco aveva dedicato la giornata internazionale al tema  “insegnare in libertà, dare maggior potere agli insegnanti” e aveva rimandato alla sottoscrizione delle Raccomandazioni dell’Organizzazione sullo status di insegnante, la principale  struttura di riferimento per i diritti e le responsabilità dei docenti su scala mondiale.

Obiettivo “è quello di suscitare riflessioni sul ruolo dei professionisti della formazione, sulle sfide che affrontano quotidianamente, sulle difficili condizioni di lavoro a cui sono spesso sottoposti“.

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione