Giornata Mondiale dei Bambini: Papa Francesco celebra la pace e l’unità con 70 mila bambini

WhatsApp
Telegram

In una Piazza San Pietro gremita di colori e gioia, Papa Francesco ha celebrato oggi la prima Giornata Mondiale dei Bambini, un evento fortemente voluto dal Pontefice per sottolineare l’importanza dei più piccoli nella costruzione di un futuro di pace e fratellanza.

“I bambini vogliono costruire un mondo di pace dove siamo tutti fratelli, un mondo che ha un futuro”, ha affermato il Papa, rivolgendosi ai 70 mila bambini provenienti da tutto il mondo, compresi Paesi dilaniati dalla guerra. Un messaggio di speranza che ha risuonato forte durante la messa celebrata questa mattina, durante la quale il Pontefice ha invitato tutti a pregare per la pace nel mondo e per il perdono dei peccati.

L’evento, che ha preso il via ieri allo Stadio Olimpico con la partecipazione di 50 mila persone, ha visto il Papa esortare tutti a stringersi la mano in segno di pace e unità. “La pace è sempre possibile”, ha ribadito, sottolineando l’importanza del dialogo e della collaborazione per superare le divisioni e costruire un futuro migliore per tutti.

La giornata di oggi culminerà con l’Angelus e un’esibizione speciale di Roberto Benigni, ospite d’onore della Giornata Mondiale. Il noto attore e regista, noto per la sua capacità di coniugare fede e spiritualità, intratterrà il pubblico con un monologo di 20 minuti, frutto della sua creatività e del suo impegno per la pace e la giustizia sociale.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA