Giornata in memoria delle vittime dell’immigrazione, il 3 ottobre: progetti scuole entro il 29 settembre

WhatsApp
Telegram

Il 3 ottobre 2013, al largo dell’isola di Lampedusa, 368 migranti persero la vita in uno dei più tragici naufragi della lunga scia di tragedie avvenute nel Mediterraneo dall’inizio delle ondate migratorie di questi ultimi anni dal Nord Africa verso il nostro Paese. Il ricordo del tragico fatto apre l’avviso del ministero dell’istruzione e de merito con le iniziative per le scuole dedicate alla Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione che ricorre il 3 ottobre.

Le quattro azioni progettuali:

  • Progettazione, organizzazione e realizzazione a Lampedusa della “Giornata Europea della
    Memoria e dell’Accoglienza” 3 ottobre 2023
  • Realizzazione di attività educative e laboratori, volti a dare continuità all’esperienza di
    Lampedusa successive al 3 ottobre 2023 – “Semi di Lampedusa
  • Progettazione e realizzazione di Roadshow nazionali ed internazionali
  • Piattaforma dedicata al progetto Fami 271

All’avviso possono partecipare le istituzioni scolastiche del primo o secondo ciclo di istruzione, singole o in rete, in partenariato con enti locali, associazioni o organizzazioni senza scopo di lucro.
Ogni istituto scolastico interessato potrà presentare una proposta progettuale unica che comprenda le quattro azioni.

Le candidature devono essere inviate via pec entro le ore 13:00 del giorno 29 settembre 2023.

Avviso

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: corso di formazione Eurosofia. Webinar di presentazione il 26 luglio ore 17.00