Giornata della memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, le iniziative per il 21 marzo

Stampa

Il Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con l’Associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, promuove la partecipazione delle istituzioni scolastiche alla “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, riconosciuta dalla Legge dell’8 marzo 2017, n. 20. Nota MI 178 del 5 febbraio

La Giornata si celebra il 21 marzo di ogni anno per tenere viva la memoria di tutte le vittime innocenti delle mafie, del terrorismo e del dovere.

Nella nota si chiede alle scuole di organizzare la mattina di venerdì 19 marzo o di sabato 20 marzo, la lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie, dinanzi a uno o più spazi culturali del proprio territorio, sempre nel pieno e rigoroso rispetto delle normative antiCovid vigenti alla data del 21 marzo.

Nota Mi 

Associazione Libera

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur