Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie: le iniziative del 21 marzo per le scuole

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con l’Associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, promuove la partecipazione delle istituzioni scolastiche alla Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie che si celebra il 21 marzo di ogni anno e riconosciuta con la legge n.20 dell’8 marzo 2017, per tenere viva la memoria di tutte le vittime innocenti delle mafie, del terrorismo e del dovere

A ricordarlo è il ministero con la nota 517 del 15 febbraio.

Durante la mattina di lunedì 21 marzo, studenti e docenti e laddove possibile anche in collaborazione con i coordinamenti territoriali di Libera, sono invitati a promuovere un momento commemorativo, attraverso la lettura dei nomi delle vittime
innocenti delle mafie, sempre nel pieno e rigoroso rispetto delle normative anti Covid, vigenti alla data del 21 marzo.

Le scuole, inoltre, potranno attivare percorsi preparatori sulla base delle indicazioni contenute nel documento allegato alla presente, al fine di poter ideare il proprio percorso di conoscenza, attraverso la ricerca di materiali e l’elaborazione di lavori collettivi che si inseriscano nei piani dell’offerta formativa già in essere.

Nota

Terra mia coltura-cultura

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato