Giorgia Soleri e la malattia: “Sono stata bocciata 3 volte e non ho preso il diploma. Ho ancora gli attacchi di panico”

WhatsApp
Telegram

L’attivista Giorgia Soleri ha rivelato di soffrire di ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività). Una scoperta che ha condiviso con i suoi numerosi follower, suscitando un’onda di domande e interesse.

Soleri ha confessato di aver avuto la prima intuizione del suo disturbo durante gli anni scolastici. Non riusciva a concentrarsi e questo l’ha portata a essere bocciata tre volte, senza conseguire il diploma. Un rimorso che l’ha accompagnata per lungo tempo. La sua confessione ha toccato in profondità molti, mostrando come le difficoltà scolastiche possano nascondere problemi più profondi.

L’attivista ha poi descritto come l’ADHD abbia influenzato la sua vita: episodi di panico all’entrare in una scuola e l’accumulo di “nozioni inutili” studiate nei momenti di iperfissazione. Curiosità come la visione degli uccelli o i disturbi di Pitagora, che dimostrano come il suo cervello lavori in modo unico e diverso.

Interessante è stata la sua riflessione sul riprendere gli studi. Dopo un’operazione di endometriosi nel 2021, ha iniziato a considerare seriamente l’idea. Tuttavia, il terrore di confrontarsi nuovamente con un ambiente che l’ha fatta soffrire la frenava. La diagnosi di ADHD, però, le ha fornito nuovi strumenti e comprensioni, orientandola verso la creazione di strategie quotidiane più efficaci. La sua aspirazione è quella di ritornare a studiare e, forse, frequentare l’università.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA