Giorgia Meloni contro i compiti a casa: “Il grosso dello studio deve avvenire in classe”

WhatsApp
Telegram

A Sky TG24 interviene la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in vista delle elezioni politiche del 25 settembre. Si è parlato anche di scuola e giovani.

“Bisogna investire sulla scuola partendo dal tema del diritto allo studio”, ha detto la leader di FdI. “Le borse di studio anche per meriti sportivi va implementata e va fatto su questo un piano straordinario per non penalizzare chi nasce in territori o famiglie maggiormente difficili. Credo che il grosso dello studio debba avvenire in classe e non in casa con i compiti. Serve aumentare il rapporto tra scuola e mondo del lavoro, siamo per un liceo del Made in Italy. Serve de-tassare i giovani per le nuove attività fino ai 30 anni e bisogna ripristinare le condizioni per il mutuo per la prima casa per i giovani che hanno un lavoro precario”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur