Gilda: serve qualche giorno in più per compilare domanda concorso abilitati

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato – La Gilda degli Insegnanti chiede al Miur una proroga dei termini per presentare le domande di partecipazione al concorso riservato agli abilitati. 

“Il numero molto elevato di accessi alla piattaforma Istanze Online – afferma Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda – ha mandato in tilt il sistema informatico, causando un notevole rallentamento delle operazioni. Per consentire a tutti gli aspiranti candidati di espletare la procedura necessaria per partecipare al concorso, chiediamo dunque a viale Trastevere di concedere qualche giorno in più rispetto alla scadenza dei termini fissata per il 22 marzo”.

“Ci auguriamo che il Miur potenzi il sistema di inoltro telematico – conclude Di Meglio – così da evitare che gli stessi disguidi, che ormai stanno diventando cronici, si ripetano ad aprile per la presentazione delle domande relative alla mobilità”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione